Kiki Cutter

sciatrice alpina statunitense
Kiki Cutter
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 160[senza fonte] cm
Peso 47[senza fonte] kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom gigante, slalom speciale
Squadra Bend Skyliners[senza fonte]
Ritirata 1970
 

Christina Cutter detta Kiki (Bend, 24 luglio 1949) è un'ex sciatrice alpina statunitense, primo atleta del suo Paese a vincere una gara in Coppa del Mondo.

BiografiaModifica

Stagioni 1967-1968Modifica

Specialista delle prove tecniche, Kiki Cutter ottenne il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 26 marzo 1967 sulle nevi di Jackson Hole, negli Stati Uniti, piazzandosi 6ª in slalom speciale. Salì per la prima volta sul podio il 25 gennaio 1968 a Saint-Gervais-les-Bains in Francia, con il 3º posto nello slalom speciale vinto dalla svizzera Fernande Bochatay davanti alla francese Florence Steurer; si trattò del primo podio femminile statunitense in Coppa del Mondo.

Ai X Giochi olimpici invernali di Grenoble 1968, sua unica partecipazione olimpica, si classificò 17ª nella discesa libera, 21ª nello slalom gigante e non completò lo slalom speciale. Il 25 febbraio successivo a Oslo, in Norvegia, conquistò in slalom speciale il suo primo successo in Coppa del Mondo, di cinque complessivi in carriera; fu la prima vittoria statunitense (sia maschile sia femminile) nel massimo circuito internazionale.

Stagioni 1969-1970Modifica

La stagione 1968-1969 fu la migliore della Cutter in Coppa del Mondo: ottenne sei podi, con tre vittorie, e si classificò al 4º posto nella classifica generale e al 2º in quella di slalom speciale, staccata di 5 punti dalla vincitrice Gertrud Gabl.

Il 22 gennaio 1970 salì per l'ultima volta sul podio in Coppa del Mondo, vincendo lo slalom speciale di Saint-Gervais-les-Bains; il 2 febbraio seguente con il 7º posto nello slalom speciale ottenuto sul tracciato italiano dell'Abetone conquistò il suo ultimo piazzamento internazionale di rilievo. Dopo il ritiro prese parte per alcuni anni al circuito professionistico Women’s Pro Tour.

PalmarèsModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 4ª nel 1969
  • 12 podi (10 in slalom speciale, 2 in slalom gigante):
    • 5 vittorie (4 in slalom speciale, 1 in slalom gigante)
    • 1 secondo posto
    • 6 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
25 febbraio 1968 Oslo   Norvegia SL
3 gennaio 1969 Oberstaufen   Germania Ovest GS
15 marzo 1969 Mont-Sainte-Anne   Canada SL
22 marzo 1969 Waterville Valley   Stati Uniti SL
22 gennaio 1970 Saint-Gervais-les-Bains   Francia SL

Legenda:
GS = slalom gigante

SL = slalom speciale

Collegamenti esterniModifica