Apri il menu principale
King's Lynn
parrocchia civile
King's Lynn – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneEst
ConteaCounty Flag of Norfolk.svg Norfolk
DistrettoKing's Lynn and West Norfolk
Territorio
Coordinate52°45′N 0°24′E / 52.75°N 0.4°E52.75; 0.4 (King's Lynn)Coordinate: 52°45′N 0°24′E / 52.75°N 0.4°E52.75; 0.4 (King's Lynn)
Superficie28,4 km²
Abitanti34 564 (2001)
Densità1 217,04 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postalePE30
Prefisso01553
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
King's Lynn
King's Lynn
Sito istituzionale

King's Lynn è una città fluviale portuale del Regno Unito posta all'incrocio fra tre fiumi, il Great Ouse, il Nene e il Cam. È situata nella parte centrale dell'Inghilterra, nella contea di Norfolk.

Prossima a Peterborough, è la terza città per ampiezza del comprensorio di Norfolk dopo Norwich e Great Yarmouth.

Per lungo tempo ha avuto i nomi di Bishop's Lynn e Lynn Regis. Per gli abitanti del luogo è semplicemente Lynn.

Indice

CuriositàModifica

  • 6 miglia (9,7 km) a nord-est sorge Sandringham House, residenza della famiglia reale.
  • King's Lynn è stata, assieme a Great Yarmouth, la prima città della storia ad essere colpita da un bombardamento aereo diretto verso civili. Accadde il 19 gennaio 1915 quando l'attacco di Zeppelin tedeschi causò la morte di oltre venti persone.
  • All'interno del National Cycle Network è unita ad Harlow e a Cambridge dal tracciato NCR 11.
  • Ruth Burke Roche, Baronessa Fermoy, DCVO, OBE, nata con il nome di Ruth Sylvia Gill, confidente della Regina madre Elizabeth Bowes-Lyon, è stata la fondatrice del Festival annuale di musica classica di King's Lynn.
  • King's Lynn ha la sola traccia rimasta visibile della Lega Anseatica in Inghilterra - un vecchio deposito ("kontor") che oggi è sede degli uffici del consiglio locale.
  • È la città natale del famoso batterista dei Queen Roger Meddows-Taylor

AmministrazioneModifica

Galleria d'immaginiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN123187839 · LCCN (ENn82273944 · GND (DE4262923-8 · WorldCat Identities (ENn82-273944
  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito