Kipchak
Parlato inUngheria, Russia del Nord del Mar del Nero
PeriodoDall'XI al XVII secolo
Locutori
Classificaestinta
Tassonomia
FilogenesiTurca
 Kipchak

Il Kipchak (scritto anche Qypčaq) è una lingua turca estinta, parlata dai kipčaki e capostipite del gruppo linguistico Kipchak.

I discendenti di tale gruppo comprendono la maggior parte delle lingue turche parlate in Europa Orientale e Caucaso.

I kazaki sono i sopravvissuti delle tribu orientali kipčaki che vivevano nel nord Kazakistan a partire dal X secolo. Successivamente tali tribù hanno deciso di migrare per l'oriente europeo dando origine agli attuali idiomi: Tatari di Kazan (prima Bulgari del Volga), Tatari di Astrakhan, Tatari di Crimea (prima Cumani), Carachi e Balcari.

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica