Koji Minamoto
Koji Minamoto.png
Koji Minamoto
UniversoDigimon
Nome orig.輝二 源 (Kouji Minamoto)
Lingua orig.Giapponese
1ª app. in"I nuovi Digiprescelti" (Digimon Frontier, episodio 1)
Ultima app. in"La vittoria finale"
Voce orig.Hiroshi Kamiya
Voce italianaMaura Cenciarelli
SessoMaschio
EtniaGiapponese
Data di nascita1992
ProfessioneStudente di scuola media
AbilitàDigiprescelto della Luce (光 Hikari)
AffiliazioneDigiprescelti
Lobomon
(ヴォルフモン Wolfmon)
LivelloUmano
DoppiatoreHiroshi Kamiya
Doppiatore it.Alberto Angrisano
PartnerKoji Minamoto
Digievoluzione Spirit
IntermedioStrabimon
UmanoLobomon
AnimaleKendoGarurumon
DoppiaBeowulfmon
IperMagnaGarurumon
LeggendariaSusanoomon
TipoVariabile
GruppoDigimon guerriero
FamigliaVirus Busters
Nature Spirits
Nightmare Soldiers
Nessuna

Koji Minamoto (源 輝二 Minamoto Kouji?) è un personaggio immaginario della quarta stagione dell'anime dedicato all'universo di Digimon, Digimon Frontier.

È uno dei personaggi principali della serie, nella quale ad un gruppo di Digiprescelti viene conferita l'abilità di trasformarsi in Digimon. Koji, originariamente intenzionato a viaggiare da solo, all'inizio della serie riceve i Digispirit della Luce. Frequenta la quinta elementare ed il Leggendario Guerriero suo partner è Lobomon.

Koji è il tipico "lupo solitario" che appare spesso nelle varie serie dell'anime di Digimon. Piuttosto responsabile e riflessivo per natura, Koji ha sempre vissuto da solo e questo lo ha portato ad agire sempre per conto proprio e a ragionare con la propria testa. Nel gruppo dei Digiprescelti è spesso la voce della ragione nelle discussioni più animate ed i suoi compagni per questo lo stimano e lo rispettano. Ad una prima impressione Koji può sembrare una persona egoista, ma in realtà non esita mai a mettere a repentaglio la propria vita per le persone alle quali tiene; ha inoltre un forte senso della giustizia.

Koji è doppiato da Hiroshi Kamiya nell'originale giapponese e da Steve Staley nel doppiaggio inglese. In lingua italiana è doppiato da Maura Cenciarelli.

DescrizioneModifica

Un pomeriggio, mentre è impegnato a comprare dei fiori per la sua matrigna, con la quale aveva sempre condiviso un rapporto problematico a causa della morte della sua vera madre, Koji riceve un messaggio SMS sul suo telefono cellulare. Il messaggio gli è stato inviato da Ophanimon, uno dei tre Digimon Angelici, anche se il ragazzo non ne è al momento al corrente, e lo invita a raggiungere la stazione sotterranea di Shibuya. Da lì, lui e altri quattro ragazzi saliranno su dei Trailmon, dei Digimon treno, e verranno trasportati a Digiworld, il cosiddetto mondo digitale. Una volta giunto in questo mondo, per lui e gli altri ragazzi inizia una missione complicata: salvare Digiworld dalla minaccia dei nemici che tramano nell'ombra per distruggerlo. Il primo compito dei Digiprescelti, però, è trovare i Digispirit, delle reliquie degli antichi Leggendari Guerrieri con la capacità di farli accedere alla Digievoluzione Spirit e diventare dei Digimon loro stessi. Koji è il secondo a trovare il proprio Digispirit, il Digispirit della Luce.

All'inizio della serie, Koji non fa parte del gruppo dei Digiprescelti composto da Takuya Kanbara, JP Shibayama, Zoe Ayamoto, Tommy Hiyomi, Bokomon e Neemon. Il padrone della Luce, infatti, è un ragazzo piuttosto solitario ed individualista, che preferisce stare sulle sue piuttosto che legarsi emotivamente a degli estranei, cosa che reputa solo una fonte di problemi e nient'altro. Tuttavia, dall'episodio "La Digievoluzione Slide", Koji si unirà ufficialmente al gruppo,[1] ammettendo, come lui stesso dice al termine dell'episodio "L'incubo di Tommy" che gli altri "sono pasticcioni ma simpatici".[2] La sua personalità fin troppo riflessiva lo porta spesso al litigio con Takuya, tuttavia i due imparano a rispettarsi l'un l'altro verso la metà della serie, dopo il primo incontro del gruppo con Duskmon, e diventano buoni amici e partner in battaglia. In quella circostanza, infatti, sono principalmente le parole di Koji ad innescare un cambiamento nell'amico e a fargli comprendere un'importante lezione.

Intorno alla metà della serie, più precisamente tra gli episodi "La Doppia Digievoluzione Spirit" e "La scelta di Koichi", Koji va incontro a degli eventi che inevitabilmente finiranno per sconvolgere lui stesso, i suoi sentimenti e la sua vita. Durante un combattimento contro Duskmon all'interno di Sephirotmon, Koji, appena digievoluto Beowulfmon, riesce finalmente a combattere ad armi pari contro il padrone delle Tenebre; il loro scontro è talmente equilibrato che genera un'esplosione. Tuttavia, poco prima di volare al di fuori di Sephirotmon a causa della lotta, Beowulfmon riesce a vedere chiaramente che all'interno di Duskmon si nasconde un altro essere umano, più precisamente un ragazzo, che inspiegabilmente sembra identico a lui. Beowulfmon decide di vederci chiaro e parte alla ricerca di Duskmon.[3]

Il padrone della Luce insegue il padrone delle Tenebre, che però viene portato via da Kerpymon, intenzionato ad impedire, come si scoprirà successivamente, che in Duskmon riaffiorino ricordi della sua vita precedente.[4] Beowulfmon riesce comunque a trovare Duskmon, il quale atterra Beowulfmon ma ancora una volta non riesce a finirlo. Quindi Beowulfmon si riprende ed è lui stavolta ad avere l'opportunità di finire il Leggendario Guerriero corrotto. Tuttavia, Beowulfmon viene fermato ancora una volta da Kerpymon ed immobilizzato. Duskmon riceve quindi il Digispirit Animale delle Tenebre corrotto e acquisisce l'abilità di slidedigievolvere Velgemon, divenendo ancora più potente e temibile di prima. Infatti, riesce a sconfiggere Beowulfmon, quasi eliminandolo. Quando il Digimon torna ad essere Koji, Velgemon lo attacca, ma viene fermato da Ophanimon, che attraverso il Digivice di Koji gli ricorda le sue origini, confondendolo sempre di più. Koji chiede ancora una volta al padrone delle Tenebre chi egli sia, ma Velgemon, senza controllo, fugge via.[5]

Il resto del gruppo, alla ricerca di Koji, riesce finalmente a raggiungerlo e si propone di continuare il suo cammino per liberare Ophanimon, ma Koji è ancora ossessionato da Duskmon e corre a cercarlo, fermamente intenzionato a scoprire la verità. Takuya decide però di seguire l'amico per dargli una mano.[6] Duskmon viene nuovamente plagiato da Kerpymon e torna a combattere con Koji, che digievolve ancora una volta Beowulfmon. Tuttavia, Duskmon ora ha ben chiaro chi lui fosse un tempo e lo rivela a Koji: si tratta di Koichi Kimura, suo fratello gemello, dal quale era stato separato poco dopo la loro nascita. Beowulfmon non crede a questa storia, ma Duskmon gli rivela che i loro genitori si separarono e quindi decisero di separare anche loro due, nascondendo ad entrambi i gemelli l'esistenza del proprio gemello e dell'altro genitore. Koji era andato a vivere così con il padre, che nel tempo si era poi risposato, mentre Koichi era andato a stare con sua madre, prendendone anche il cognome. Beowulfmon è sconvolto dalle rivelazioni e per questo perde la battaglia, correndo il rischio di essere poi eliminato da Velgemon. Takuya salva l'amico e lo sprona a combattere contro il padrone delle Tenebre, digievolvendo a sua volta Aldamon e cominciando a combattere contro Velgemon, ma sembra avere la peggio. Koji si riprende e digievolve ancora una volta Beowulfmon, sconfiggendo una volta per tutte Velgemon insieme ad Aldamon ed acquisendo entrambi i Digispirit delle Tenebre, liberando suo fratello Koichi dalla malvagità.[7]

Inizialmente Koji e Koichi non sanno come relazionarsi, poiché è una situazione strana per entrambi, poiché non hanno mai avuto un fratello con il quale avere a che fare. Gli altri Digiprescelti cercano di dare consigli utili a Koji, che sembra comprendere qualcosa d'importante e li ringrazia. Improvvisamente il gruppo si trova di fronte Kerpymon in persona e prova a combatterlo, ma Aldamon, Beowulfmon, MetalKabuterimon, Zephyrmon e Korikakumon vengono presto sconfitti. Koichi interviene e, in risposta alla richiesta di Kerpymon di tornare al suo servizio, rinnega il suo passato vergognoso e si dichiara dalla parte del fratello. Ciò attiverà il Digivice di Koji, che creerà un nuovo Digivice per Koichi e purificherà i suoi Digispirit delle Tenebre, attivandone la parte positiva e permettendo a Koichi di digievolvere Lowemon, che poi slidedigievolve JagerLowemon ed elimina Kerpymon, il quale però si rivelerà essere solo una sua copia usata per i combattimenti.[8]

Da quel momento in poi Koji e Koichi saranno sempre più attaccati l'uno all'altro, imparando a conoscersi meglio e a volersi bene. Sarà la presunta eliminazione di Koichi, che però si scoprirà poi essere sopravvissuto, da parte di Lucemon Chaos Mode ad attivare la Leggendaria Digievoluzione Spirit di Koji e Takuya in Susanoomon nella battaglia finale contro il malvagio Digimon angelo.[9]

Nell'epilogo della serie, Koji riuscirà finalmente a chiamare "mamma" la sua matrigna, regalandole un mazzo di fiori. Conoscerà inoltre la sua vera madre grazie a Koichi, con il quale potrà finalmente instaurare una relazione stabile.[10]

Koji appare anche in Digimon Battle Spirit 2 come personaggio giocabile.

Digievoluzioni SpiritModifica

Koji dispone del potere di AncientGarurumon tramite i Digispirit della Luce. La sua forma preferita è la sua Digievoluzione Spirit di tipo Umano, Lobomon, in cui passa la maggior parte del tempo.

Alle Digievoluzioni di Koji, secondo le informazioni riportate su alcune carte del gioco di carte di Digimon, è associato anche Strabimon (ストラビモン?), forma di livello intermedio di Lobomon e KendoGarurumon.

In Digimon Battle Spirit 2, Lobomon può slidedigievolvere in KendoGarurumon e trasformarsi in AncientGarurumon stesso come mossa finale. Se Lobomon esegue il suo attacco speciale, può assumere per un breve periodo di tempo la forma di AncientGarurumon e scagliare lo Sharpness Claymore, un attacco sferrato con le due enormi spade del Digimon verso il nemico. Nel gioco esiste inoltre un secondo Lobomon sbloccabile, ExLobomon (EXヴォルフモン ExWolfmon?), che può slidedigievolvere in MagnaGarurumon e assumere temporaneamente la forma di Susanoomon.

LobomonModifica

Lobomon (ヴォルフモン Wolfmon?) è la Digievoluzione di tipo Umano di Koji, ottenuta digievolvendo tramite il Digispirit Umano della Luce. Il nome "Lobomon" deriva parzialmente dalla parola spagnola "lobo", che significa "lupo", e dal suffisso "-mon" (abbreviazione di "monster"), che tutti i Digimon hanno alla fine del loro nome. "Lobomon" significa quindi "mostro simile ad un lupo". Il nome originale di Lobomon, Wolfmon, tuttavia deriva dalla parola tedesca, "wolf" e quindi ha lo stesso significato di Lobomon.

Lobomon è un Digimon guerriero dai capelli biondi e gli occhi rossi. Contrariamente ad Agunimon, che, oltre alle caratteristiche umane, presenta anche alcuni tratti animali, Lobomon è del tutto simile ad un essere umano. Sembra infatti un essere umano vestito di bianco che indossa un'armatura nera e di diverse tonalità di viola. Come Agunimon, la parte superiore del suo volto è coperta dall'armatura come se fosse una maschera. Indossa inoltre una lunga sciarpa, i cui colori assomigliano molto al pelo di Garurumon. Lobomon brandisce la "Licht Schwert" ("Spada Luminosa"), molto simile alla spada laser in dotazione ai Jedi di Guerre stellari. All'occorrenza dispone anche di una seconda spada che può unire alla prima per formare un'arma bilama. Sulle spalline della sua armatura è presente il simbolo del suo elemento, la Luce.

Lobomon appare per la prima volta nell'episodio "Labirinto sotterraneo". Una volta giunto alla Città del Fuoco dal mondo reale, Koji viene guidato dal proprio Digivice all'interno di una caverna sotterranea, all'interno della quale dovrebbe trovarsi il suo Digispirit. Tuttavia, JP e Tommy precipitano anch'essi in questa caverna e vengono attaccati dai Pagumon. Koji li salva e li sconfigge, ma i Digimon digievolvono in Raremon. In quel momento giungono anche Takuya e Zoe, con il primo che digievolve Agunimon per cercare di salvare la situazione. Tuttavia, la Digievoluzione termina istantaneamente e Takuya, per salvare Tommy da un attacco di Raremon, fa cadere Koji all'interno di un pozzo molto profondo. Inaspettatamente all'interno del buco è presente il Digispirit che il ragazzo stava cercando, il Digispirit della Luce, che lo trasforma in Lobomon e gli consente di salvare la situazione.[11] Da quel momento in poi, Lobomon diviene la forma di preferenza di Koji, anche quando il Digiprescelto della Luce accederà a forme più potenti.

Attacchi
  • Spada Luminosa: Utilizza la sua "Licht Schwert" per attaccare direttamente i nemici o sferrare un colpo di luce.
  • Globo Luminoso: Raccoglie energia e la immagazzina nell'arma presente sul suo avambraccio sinistro, rilasciandolo poi in un'esplosione di energia luminosa.
  • Sguardo Fulminante/Sguardo Luminoso: Proietta dai suoi occhi due raggi di luce.

KendoGarurumonModifica

KendoGarurumon (ガルムモン Garmmon?) è la Digievoluzione Spirit di tipo Animale di Koji, ottenuta digievolvendo tramite il Digispirit Animale della Luce. Il nome "KendoGarurumon" deriva dalle parole giapponesi "kendo", che in questo caso indica un'arma,[12] e "garuru", un'onomatopea per indicare il suono di un ruggito. Il nome "KendoGarurumon" ha quindi come significato "mostro che ruggisce dotato di lame". Il nome originale di KendoGarurumon invece, Garmmon, deriva da Garmr, un cane infernale che appare nella mitologia norrena.

KendoGarurumon è un Digimon androide che condivide molte delle sue caratteristiche fisiche con MetalGarurumon. È infatti molto simile ad un lupo, completamente ricoperto da un'armatura bianca a strisce viola e con inserti grigi e dorati. Sul retro delle sue quattro zampe sono presenti delle ruote, che, quando posizionate al suolo, conferiscono al Digimon una velocità impressionante. Sulla schiena, inoltre, sono presenti due lame dorate.

KendoGarurumon appare per la prima volta nell'episodio "Il Digispirit Animale". Koji, su consiglio di Ophanimon, è alla ricerca del suo Digispirit Animale della Luce, che però è nelle mire anche di Gotsumon, il quale è alla sua ricerca per digievolvere e salvare il proprio villaggio da Grumblemon, uno dei Leggendari Guerrieri corrotti. Tuttavia, Koji, anche grazie al prezioso aiuto dello stesso Gotsumon, riesce infine a recuperare il proprio Digispirit Animale e a digievolvere KendoGarurumon. Benché inizialmente non sia in grado di controllare appieno il grande potere della nuova Digievoluzione, KendoGarurumon riesce a scagliare in mare Gigasmon, forma di tipo Animale di Grumblemon, e a battere momentaneamente il padrone della Terra.[13] KendoGarurumon si rivelerà un'arma molto potente nell'arsenale di Koji, che lo salverà diverse volte, soprattutto nella lotta contro i Leggendari Guerrieri corrotti.

Attacchi
  • Ruggito di Luce: Emette un raggio di energia luminosa dalla sua bocca.
  • Lame Lucenti: Utilizza le lame presenti sulla sua schiena per attaccare il nemico.

BeowulfmonModifica

Beowulfmon (ベオウルフモン?) è la Doppia Digievoluzione Spirit di Koji, ottenuta sfruttando il potere sia del Digispirit Umano della Luce sia del Digispirit Animale della Luce. Il nome "Beowulfmon" deriva da Beowulf, eroe leggendario dei Geati e poi loro re, protagonista dell'omonimo romanzo.

Esattamente come accade per Aldamon, l'aspetto fisico di Beowulfmon presenta diverse caratteristiche delle forme dalle quali è generato, Lobomon e KendoGarurumon. Struttura corporea, gambe, braccia, volto e capelli di Lobomon, parti dell'armatura, cosce, avambracci e lame di KendoGarurumon: anche l'aspetto fisico di Beowulfmon rappresenta una vera e propria fusione delle parti del corpo dei due Leggendari Guerrieri della Luce. Beowulfmon è l'unione perfetta della saggezza generata dal tipo Umano e della potenza derivata dal tipo Animale. Le lame di KendoGarurumon, inoltre, sono state modificate opportunamente e trasformate in una "Spada Bilama", ora potentissima arma del padrone della Luce. È in grado ad attaccare a velocità incredibili, pari a quelle della luce.

Beowulfmon appare per la prima volta nell'episodio "La Doppia Digievoluzione Spirit". All'interno di Sephirotmon, forma di tipo Animale di Mercurymon, padrone del Ferro, Koji incontra Duskmon, il padrone delle Tenebre, e digievolve Lobomon per combatterlo. Tuttavia, né questa forma né quella di KendoGarurumon sono abbastanza forti da sconfiggere il Leggendario Guerriero corrotto. Quando Koji sta per essere eliminato da Duskmon, tuttavia, il Digiuovo di Seraphimon, uno dei tre Digimon Angelici, si illumina e trasferisce parte della propria energia a Koji, che improvvisamente comprende che i suoi due Digispirit possono essere fusi per formarne uno molto più potente. Koji effettua così la Doppia Digievoluzione Spirit e digievolve Beowulfmon, combattendo ora contro Duskmon ad armi pari. Lo scontro con Duskmon sarà violentissimo, ma il grande equilibrio tra le due forze causerà un'esplosione che espellerà entrambi da Sephirotmon.[3] Questo scontro sarà il preludio all'importantissimo ritrovamento da parte di Koji di suo fratello Koichi Kimura. Nonostante la potenza di questa forma ed il particolare ed importante momento della trama in cui viene acquisita, Beowulfmon sarà la Digievoluzione Spirit meno usata da Koji; ciò si verificherà a causa del repentino ottenimento di una forma ancora più potente: MagnaGarurumon.

Attacchi
  • Fantasma Paralizzante: Innalza la propria spada, creando un gigantesco lupo di energia luminosa, e poi lo scaglia, creando un colpo così veloce da non poter essere visto ad occhio nudo.
  • Raggio Purificatore: Emette un raggio di luce purissima dall'arma posta sul suo avambraccio sinistro, purificando il nemico.
  • Spada Bilama: Utilizza la sua potente arma per attaccare il nemico.
  • Missili di Lupo: Scaglia numerosi missili dall'arma posta sul suo avambraccio sinistro.

MagnaGarurumonModifica

MagnaGarurumon (マグナガルルモン?) è l'Iperdigievoluzione Spirit di Koji, ottenuta sfruttando i Digispirit della Luce, del Tuono, delle Tenebre, dell'Acqua e del Ferro. Il nome "MagnaGarurumon" viene dalla parola latina "magna", che significa "grande di dimensioni" o, com'è probabile in questo caso, "eccezionale, perfetto", e dalla parola giapponese "garuru", un'onomatopea per indicare il suono di un ruggito. "MagnaGarurumon" significa quindi "eccezionale mostro che ruggisce".

MagnaGarurumon è un Digimon completamente diverso dalle sue Digievoluzioni Spirit precedenti. Il suo volto è molto simile a quello di Anubi, la leggendaria divinità egizia ed ha occhi completamente rossi. Come il suo partner in battaglia KaiserGreymon, il suo corpo, ad eccezione del volto, è quasi completamente ricoperto da un'armatura blu con inserti dorati ed argentati. Tuttavia, la parte superiore di quest'armatura è rimovibile. Ciò consente al Digimon di poter combattere i nemici con due assetti completamente diversi: un assetto corazzato, che gli permette di volare e di combattere con le armi da fuoco "Sniper Phantom", sul suo braccio destro, e "Strike Phantom", sul braccio sinistro, ed un assetto senza armatura, incapace di volare ma che fa della velocità supersonica di cui dispone la sua arma principale. Solitamente, MagnaGarurumon passa da un assetto all'altro quando termina le munizioni delle armi in dotazione alla sua armatura. Inoltre, quando in assetto non corazzato, MagnaGarurumon dispone di due spade luminose simili alle "Licht Schwert" di Lobomon.

MagnaGarurumon appare per la prima volta nell'episodio "Il vero Kerpymon". Dopo la sconfitta riportata da Aldamon e Beowulfmon nel combattimento con Kerpymon, Ophanimon, prima di morire, potenzia con l'ultima stilla dei suoi poteri i Digivice di Takuya e Koji per fornire loro la forza necessaria a combattere contro il Digimon Angelico. I Digiprescelti sono quindi esortati a concentrare tutti i loro Digispirit in Takuya e Koji, così da ottenere due soli Leggendari Guerrieri ma infinitamente potenti. Koji ottiene quindi i Digispirit dell'Acqua acquisiti da Lanamon e quelli del Ferro una volta in possesso di Mercurymon, oltre a quelli del Tuono di JP e delle Tenebre di Koichi. Effettua così l'Iperdigievoluzione Spirit in MagnaGarurumon, mentre Takuya diviene KaiserGreymon. I due affrontano e sconfiggono Kerpymon, facendo inoltre crollare il suo castello.[14] Tuttavia, Kerpymon non è ancora battuto e torna ad attaccare i Digiprescelti dopo aver assorbito buona parte dei Digicodici di Digiworld. Nonostante questo, KaiserGreymon e MagnaGarurumon elaborano un piano vincente ed il padrone della Luce è fondamentale nel fare scudo a KaiserGreymon e nel permettergli di infliggere il colpo di grazia al Digimon Angelico.[15] Da quel punto in poi, e per tutta la durata della battaglia contro i Cavalieri Reali, MagnaGarurumon diverrà la forma più usata da Koji.

Attacchi
  • Missili Titanici: Una scarica potentissima di missili viene scagliata sul nemico dall'unità di volo di MagnaGarurumon.
  • Feral Fire (Fuoco Selvaggio): Utilizza la sua unità di volo per librarsi in aria ed attaccare numerose volte con lo Sniper Phantom e lo Strike Phantom. Nella versione italiana il nome della tecnica non viene pronunciato.
  • Raggio Titanico/Raggi Titanici: MagnaGarurumon attacca a distanza ravvicinata con i cannoni presenti sulla sua unità di volo.
  • Razzo Titanico/Razzi Titanici: MagnaGarurumon attacca con un colpo singolo proveniente dallo Sniper Phantom o dallo Strike Phantom.
  • Luce Stellare: Si lancia all'attacco, circondando il suo corpo con un'aura luminosa, e trafiggendo così il nemico. È in grado di usare questa tecnica solo quando passa all'assetto non corazzato.
  • Raffica d'Attacco: Un attacco portato dall'unità di volo di MagnaGarurumon, che emette proiettili d'energia a ripetizione come una mitragliatrice, o dalle due armi del Digimon.

SusanoomonModifica

Susanoomon (スサノオモン?) è la Leggendaria Digievoluzione Spirit di Koji, ottenuta grazie all'ausilio di tutti i Digispirit concentrati insieme. Il nome "Susanoomon" deriva da "Susanoo", il leggendario Dio shintoista delle tempeste e degli uragani. "Susanoomon" significa quindi "mostro dio delle tempeste e degli uragani".

L'aspetto fisico di Susanoomon ricorda molto quello di Omnimon, altro Digimon ottenuto più o meno secondo lo stesso principio. Infatti, così come Omnimon è il Digimon nato dalla DNAdigievoluzione tra WarGreymon e MetalGarurumon, Susanoomon in pratica è la fusione tra KaiserGreymon e MagnaGarurumon. La parte superiore del suo corpo è predominantemente rossa, mentre quella inferiore è prevalentemente blu. Ha inoltre inserti dorati ed una maṇḍala dorata dietro la schiena. Sul suo braccio sinistro è rappresentata la testa di KaiserGreymon, mentre su quello destro la testa di MagnaGarurumon. Brandisce la gigantesca spada "ZERO ARMS: Orochi", ancora più grande di lui, che emana un'enorme lama di luce. Il nome Orochi è un riferimento a Yamata no Orochi (八岐の大蛇), un serpente ad otto teste ucciso da Susanoo nella mitologia giapponese. Come fusione definitiva dei venti Digispirit, Susanoomon possiede le caratteristiche di ognuno dei dieci elementi fondamentali.

Susanoomon appare per la prima volta nell'episodio "Il sacrificio di Koichi". Quando Koichi si sacrifica per salvare gli altri da Lucemon Chaos Mode, il ragazzo affida i suoi Digispirit delle Tenebre a suo fratello Koji. Takuya e Koji uniscono quindi insieme tutti i venti Digispirit e divengono Susanoomon, nato dalla Leggendaria Digievoluzione Spirit.[9] In questa forma, i due combattono contro Lucemon Chaos Mode, il cui attacco, che già in precedenza aveva eliminato Koichi, viene annullato grazie alla separazione in esseri umani e Digispirit prima che questo possa avere effetto. Susanoomon utilizza quindi la sua Lama Celestiale e sconfigge il Digimon, scannerizzando ed acquisendo la parte positiva del suo Digicodice.[16]

Sfortunatamente, la parte negativa del suo Digicodice si manifesta nell'enorme Lucemon Shadowlord Mode, che continua a provare a penetrare nel mondo umano. Sconfitti nelle loro forme minori, i Digiprescelti perdono la speranza, finché i Digispirit stessi, insieme ai Digimon Angelici, si manifestano per infondere loro coraggio e forza. Tutti e cinque insieme, Takuya, Koji, JP, Zoe e Tommy, digievolvono insieme per formare ancora una volta Susanoomon. Susanoomon riesce a penetrare nella Gehenna di Lucemon, una sfera oscura in cui si nasconde Lucemon Larva. Nella battaglia finale, Susanoomon riesce a fare a pezzi la Gehenna e a distruggere il corpo di Lucemon Shadowlord Mode. Colto di sorpresa dall'attacco di Lucemon Larva, tuttavia, i Digispirit proiettano i Digiprescelti al di fuori di Susanoomon. Recuperano quindi la spada dalla ZERO ARMS: Orochi e, dividendosi nelle forme di tipo Umano dei dieci Leggendari Guerrieri, distruggono Lucemon una volta per tutte.[10]

Attacchi
  • Lama Celestiale: Un attacco in grado di tagliare e distruggere qualsiasi cosa con la lama della ZERO ARMS: Orochi.
  • Pugno Celestiale: Un pugno sferrato con potenza sovrumana.
  • Fuoco Celestiale: Scaglia un lampo di luce verso il cielo, dal quale poi discendono gli otto draghi dei del tuono che attaccano il nemico.

Character songModifica

La image song personale di Koji si chiama "in the blue" ("Nel blu"), dal CD "Digimon Frontier Character Song Collection "Salamander"". Nell'album "Digimon Frontier: Best Hit Parade", Koji duetta con Takuya in "Get The Biggest Fire!" ("Ottieni il fuoco più grande!"), in cui i due tentano di cantare la sigla di un'ipotetica seconda stagione di Frontier. Koji canta anche in due versioni speciali di "FIRE!!" ("FUOCO!!"), cantata dai Digiprescelti maschi e contenuta nel CD "Digimon Music 100 Title Memorial Box", più precisamente nel "Digimon Frontier DISC", e di "With The Will" ("Con la volontà"), nella quale cantano tutti, contenuta nello speciale CD di Natale "Christmas Smile". In "Christmas Smile" sono contenute altre due tracce interpretate da Koji: "More More Happy Christmas" ("Natale molto molto più felice"), in cui cantano tutti i Digiprescelti, e "Spirit Evolution!! ~Kouji Hen~" ("Digievoluzione Spirit!! ~Koji~"), in cui Koji effettua la propria Digievoluzione Spirit in Lobomon e un'acquisizione del Digicodice.

NoteModifica

  1. ^ Digimon Frontier: "La Digievoluzione Slide", Rai 2, 27 ottobre 2003.
  2. ^ Digimon Frontier: "L'incubo di Tommy", Rai 2, 30 ottobre 2003.
  3. ^ a b Digimon Frontier: "La Doppia Digievoluzione Spirit", Rai 2, 1º dicembre 2003.
  4. ^ Digimon Frontier: "Il potere dell'oscurità", Rai 2, 5 dicembre 2003.
  5. ^ Digimon Frontier: "Luce e oscurità", Rai 2, 8 dicembre 2003.
  6. ^ Digimon Frontier: "Il cimitero dei Trailmon", Rai 2, 10 dicembre 2003.
  7. ^ Digimon Frontier: "Rivelazioni dal passato", Rai 2, 11 dicembre 2003.
  8. ^ Digimon Frontier: "La scelta di Koichi", Rai 2, 12 dicembre 2003.
  9. ^ a b Digimon Frontier: "Il sacrificio di Koichi", Rai 2, 19 gennaio 2004.
  10. ^ a b Digimon Frontier: "La vittoria finale", Rai 2, 26 gennaio 2004.
  11. ^ Digimon Frontier: "Labirinto sotterraneo", Rai 2, 21 ottobre 2003.
  12. ^ Probabilmente le lame sulla schiena del Digimon, dato anche il nome del Digimon in Digimon World 2003, ovvero BladeGarurumon.
  13. ^ Digimon Frontier: "Il Digispirit Animale", Rai 2, 31 ottobre 2003.
  14. ^ Digimon Frontier: "Il vero Kerpymon", Rai 2, 15 dicembre 2003.
  15. ^ Digimon Frontier: "La fine di Kerpymon", Rai 2, 24 dicembre 2003.
  16. ^ Digimon Frontier: "Pericolo sulla Terra", Rai 2, 23 gennaio 2004.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga