Konstantin Michajlovič Simonov

scrittore e politico russo

Konstantin Michajlovič Simonov, pseudonimo di Kirill Michajlovič Simonov (in russo: Константи́н (Кири́лл) Миха́йлович Си́монов?; Pietrogrado, 28 novembre 1915Mosca, 28 agosto 1979), è stato uno scrittore e politico sovietico.

Konstantin Michajlovič Simonov

BiografiaModifica

Esordì come poeta nel 1937, iniziando con successo l'attività di drammaturgo. Ampia notorietà gli procurarono, durante la seconda guerra mondiale, le sue poesie d'amore e, successivamente, il romanzo I giorni e le notti, del 1944, tradotto in tutto il mondo, in cui celebra la difesa di Stalingrado.

Autore di numerosi drammi, romanzi e raccolte in versi, fra le sue opere spiccano i libri di viaggio e le corrispondenze di guerra dai vari fronti, incentrati sulle esperienze personali durante questi periodi all'estero, dalla seconda guerra mondiale stessa fino alla guerra del Vietnam.

RomanziModifica

  • I giorni e le notti, del 1944
  • Compagni d'arme, 1952 (Товарищи по оружию, Tovarišči po orožiu), edizione italiana di Editori Riuniti, 1966
  • I vivi e i morti, del 1959 (Живые и мертвые, Živie i mertvie), edizione italiana di Editori Riuniti, 1961
  • Non si nasce soldato, del 1964 (Солдатами не рождаются, Soldatami ne roždajutsija)
  • Ogni giorno è lungo, del 1965

DrammiModifica

Raccolte di poesieModifica

  • Hours of Friendship, del 1938
  • Comrades in Arms, del 1938
  • The Lieutenant, del 1939
  • The British Military Cemetery at Sebastopol, del 1939
  • All through his life he drew the scenes of war..., del 1939
  • You used to say to me 'I love you!.., del 1941
  • Wait for me, and I'll come back!.., del 1941
  • The major brought the boy out on the gun.., del 1941
  • Remember, Alyosha, the roads of Smolenshchina.., del 1941
  • Above our submarine's black nose she rises.., del 1941
  • If God in his almighty Power.., del 1941
  • Don't be angry if I write.., del 1941
  • I remember two girls at the door in the night.., del 1941
  • I want to say to you 'You are my wife!.., del 1941
  • As I recall the year that's ending, del 1941
  • The Hostess, del 1942
  • With death an inch above my head, del 1942
  • Well may I curse in years to come.., del 1942
  • Refugees, del 1942
  • The House at Vyazma, del 1943
  • That's how we live, without forgetting.., del 1945
  • In a dream, I saw a wedding.., del 1945
  • With glass a thousand miles thick.., del 1946
  • You get from time to time a man.., del 1946
  • The sense that love is coming's worse.., del 1946
  • I buried love and doomed myself to be.., del 1948
  • I cannot write a single line of verse.., del 1954

Adattamenti cinematograficiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22259265 · ISNI (EN0000 0001 2320 0353 · Europeana agent/base/72121 · LCCN (ENn80022857 · GND (DE118614533 · BNF (FRcb12567456z (data) · BNE (ESXX846808 (data) · BAV (EN495/336077 · NDL (ENJA00526215 · WorldCat Identities (ENlccn-n80022857
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie