Apri il menu principale
KHL 2014-2015
KHL Logo.png
CampionatoKontinental Hockey League
SportIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Duratadal 3 settembre 2014
al 19 aprile 2015
Numero squadre28
Regular season
Prima classificataCSKA Mosca
(Kubok Kontinenta)
MVPRussia Aleksandr Radulov (CSKA)
Top scorerRussia Aleksandr Radulov (CSKA)
RookieRussia Maksim Mamin (CSKA)
Playoff
Vincitore WesternSKA Pietroburgo
FinalistaCSKA Mosca
Vincitore EasternAk Bars Kazan’
FinalistaSibir’ Novosibirsk
MVP PlayoffRussia Il'ja Koval'čuk (SKA)
Gagarin Cup
VincitoreSKA Pietroburgo
FinalistaAk Bars Kazan’

La stagione 2014-2015 è stata la 7a edizione della Kontinental Hockey League. La stagione regolare prese il via il 3 settembre 2014 con la Kubok Otkrytija.[1] Il numero di squadre rimase invariato a 28, con l'abbandono di tre squadre e l'arrivo di tre nuove formazioni. Il calendario subì alcune modifiche portando il numero di gare disputate a 60. Il KHL All-Star Game ebbe luogo il 25 gennaio 2015 presso il Palazzo del ghiaccio Bol'šoj di Soči, casa dell'HC Soči.[1] Per motivi finanziari non fu disputata la terza edizione della Kubok Nadeždy, torneo dedicato alle squadre non qualificate ai playoff.[2] A conquistare il titolo fu per la prima volta lo SKA Pietroburgo, il quale trionfò in Gara 5 contro l'Ak Bars Kazan'.[3]

Indice

Squadre partecipantiModifica

Pre-seasonModifica

EspansioneModifica

Prima dell'inizio della stagione la KHL annunciò la partecipazione di tre nuove squadre a partire dalla stagione 2014-2015: lo Jokerit di Helsinki, formazione proveniente dalla Liiga, il Lada Togliatti (già membro della KHL che ha militato nelle ultime stagioni in VHL) e il Soči, expansion team di Soči.[5][6]

Dall'altra parte invece furono tre le squadre costrette a saltare la stagione 2014-15. Il Donbas Donec'k fu costretto a ritirarsi momentaneamente dalla lega a causa della guerra in corso nell'Ucraina orientale e a optare per una stagione nel campionato ucraino, per poi ritornare in KHL nella stagione 2015-16.[7] Il Lev Praga finalista della scorsa stagione rinunciò all'iscrizione per problemi finanziari.[8] In aggiunta anche lo Spartak Mosca fu colpito da gravi problemi finanziari per la mancanza di sponsor, e per la stagione 2014-15 si iscrisse in VHL.[9]

Junior DraftModifica

Il KHL Junior Draft 2014 fu il sesto draft organizzato dalla Kontinental Hockey League, e si tenne il 7-8 maggio 2014 presso il Palazzo del ghiaccio di San Pietroburgo. Furono selezionato in totale 206 giocatori, e la prima scelta fu l'attaccante russo Kirill Kaprizov, selezionato dal Metallurg Novokuzneck.[10]

ModificheModifica

Nel corso della stagione regolare ciascuna squadra disputa 60 partite, 6 in più rispetto alla stagione precedente: 24 sfide all'interno della propria divisione, 14 contro l'altra divisione della propria Conference, 14 contro le squadre dell'altra Conference e infine 8 sfide extra su basi geografiche. Tale scelta fu fatta per contenere il numero e la durata delle trasferte. Le otto migliori formazioni di ciascuna Conference accedono ai playoff, disputati al meglio delle sette partite in tutti i turni.[11][12]

Stagione regolareModifica

Kubok OtkrytijaModifica

La stagione regolare prese il via il 3 settembre 2014 con la settima edizione della Kubok Otkrytija, competizione disputata dai finalisti della stagione precedente. Si contesero il titolo la Dinamo Mosca, squadra scelta al posto del Lev Praga, e il Metallurg Magnitogorsk, detentore della Kubok Gagarina. La sfida fu vinta dai campioni in carica del Metallurg Magnitogorsk per 6-1.

Magnitogorsk
3 settembre 2014, ore 19:00 UTC+6
Metallurg Magnitogorsk  6 – 1
(3-1; 2-0; 1-0)
referto
  Dinamo MoscaArena-Metallurg (7.523 spett.)

ClassificheModifica

    = Qualificata per i playoff,     = Vincitore della Conference,     = Vincitore della Kubok Kontinenta, ( ) = Posizione nella Conference

Western ConferenceModifica

Divizion Bobrova

PG V VOT SOT S GF GS PT
1. SKA Pietroburgo (2) 60 36 5 5 14 210 136 123
2. Jokerit (4) 60 35 5 4 16 171 136 119
3. Dinamo Minsk (5) 60 27 7 5 21 171 159 100
4. Atlant Mytišči (9) 60 23 4 8 25 158 161 85
5. Dinamo Riga (12) 60 22 3 5 30 136 160 77
6. Medveščak (13) 60 17 6 5 32 147 191 68
7. Slovan Bratislava (14) 60 15 5 8 32 136 188 63

Divizion Tarasova

PG V VOT SOT S GF GS PT
1. CSKA Mosca (1) 60 39 10 2 9 207 98 139
2. Dinamo Mosca (3) 60 35 6 6 13 172 120 123
3. Lok. Jaroslavl’ (6) 60 24 8 9 19 155 143 97
4. Torpedo N. Novg. (7) 60 22 8 8 22 153 144 90
5. Soči (8) 60 23 5 9 23 164 170 88
6. Severstal’ (10) 60 19 8 12 21 157 168 85
7. Vitjaz’ Podol’sk (11) 60 20 6 6 28 152 186 78

Eastern ConferenceModifica

Divizion Charlamova

PG V VOT SOT S GF GS PT
1. Ak Bars Kazan’ (1) 60 34 6 6 14 169 115 120
2. Magnitogorsk (3) 60 32 8 5 15 174 129 117
3. Traktor Čeljabinsk (7) 60 21 8 7 24 144 154 86
4. Avtomobilist (8) 60 21 5 8 26 134 147 81
5. Neftechimik (10) 60 17 8 6 29 165 199 73
6. Lada Togliatti (11) 60 16 8 4 32 130 158 68
7. Jugra C.-M. (12) 60 14 7 8 31 134 176 64

Divizion Černyšëva

PG V VOT SOT S GF GS PT
1. Sibir’ Novosibirsk (2) 60 34 3 3 20 176 125 111
2. Avangard Omsk (4) 60 30 5 8 17 172 139 108
3. Barys Astana (5) 60 24 6 9 21 170 165 93
4. Salavat Julaev (6) 60 25 3 5 27 158 173 86
5. Admiral (9) 60 20 8 4 28 162 172 80
6. Metallurg Novok. (13) 60 10 10 3 37 115 190 53
7. Amur Chabarovsk (14) 60 11 3 6 40 117 207 45

StatisticheModifica

Classifica marcatoriModifica

La seguente lista elenca i migliori marcatori al termine della stagione regolare.[13]

Giocatore Squadra PG G A Pt +/- MP
  Aleksandr Radulov CSKA Mosca 46 24 47 71 +37 143
  Jan Kovář Magnitogorsk 60 24 44 68 +15 50
  Danis Zaripov Magnitogorsk 60 24 40 64 +13 40
  Stéphane Da Costa CSKA Mosca 46 30 32 62 +26 12
  Artemij Panarin SKA Pietroburgo 54 26 36 62 +18 37
  Charles Linglet Dinamo Minsk 54 22 36 58 -2 59
  Steve Moses Jokerit 60 36 21 57 +11 20
  Matt Ellison Dinamo Minsk 58 24 33 57 -2 38
  Nigel Dawes Barys Astana 60 32 24 56 +18 48
  Denis Paršin Avangard Omsk 60 25 31 56 +18 40

Classifica portieriModifica

La seguente lista elenca i migliori portieri al termine della stagione regolare.[14]

Giocatore Squadra PG Min V S OTS GS SO Sv% MGS
  Kevin Lalande Dinamo Minsk 23 1297:10 16 3 2 30 6 .934 1.39
  Aleksandr Lazušin Dinamo Mosca 21 1156:59 13 3 1 28 5 .946 1.45
  Anders Nilsson Ak Bars Kazan’ 38 2247:52 20 9 8 64 5 .936 1.71
  Stanislav Galimov CSKA Mosca 35 2055:31 23 5 5 61 6 .919 1.78
  Ėmil' Garipov Ak Bars Kazan’ 23 1383:26 16 5 2 41 1 .933 1.78

PlayoffModifica

 
Il trofeo della Kubok Gagarina

Al termine della stagione regolare le migliori 16 squadre del campionato si qualificarono per i playoff. Il CSKA Mosca si aggiudicò la Kubok Kontinenta avendo ottenuto il miglior record della lega con 139 punti. I campioni di ciascuna Divizion conservarono il proprio ranking per l'intera durata dei playoff, mentre le altre squadre furono ricollocate nella graduatoria dopo il primo turno.

Tabellone playoffModifica

In ciascun turno la squadra con il ranking più alto si sfidò con quella dal posizionamento più basso, usufruendo anche del vantaggio del fattore campo. Nella finale della Coppa Gagarin il fattore campo fu determinato dai punti ottenuti in stagione regolare dalle due squadre. Ciascuna serie, al meglio delle sette gare, seguì il formato 2–2–1–1–1: la squadra migliore in stagione regolare avrebbe disputato in casa Gara-1 e 2, (se necessario anche Gara-5 e 7), mentre quella posizionata peggio avrebbe giocato nel proprio palazzetto Gara-3 e 4 (se necessario anche Gara-6). I playoff iniziarono a partire dal 27 febbraio 2015.

  Quarti di finale Conference Semifinali Conference Finali Conference Finale Coppa Gagarin
                                     
1  Ak Bars Kazan' 4     1  Ak Bars Kazan' 4  
8  Avtomobilist 1     4  Avangard Omsk 1  


2  Sibir' Novosibirsk 4 Eastern Conference
7  Traktor Čeljabinsk 2  
    1  Ak Bars Kazan' 4  
  2  Sibir' Novosibirsk 1  
3  Metallurg Mg 4  
6  Salavat Julaev 1  
4  Avangard Omsk 4   2  Sibir' Novosibirsk 4
5  Barys Astana 3     3  Metallurg Magnitogorsk 1  


  1  Ak Bars Kazan' 1
(Accoppiamenti ristabiliti dopo il primo turno.)
  2  SKA S. Pietroburgo 4
1  CSKA Mosca 4     1  CSKA Mosca 4
8  Soči 0     4  Jokerit 1  
2  SKA S. Pietroburgo 4
7  Torpedo N. Novgorod 1  
  1  CSKA Mosca 3
  2  SKA S. Pietroburgo 4  
3  Dinamo Mosca 4  
6  Lokomotiv Jaroslavl' 2   Western Conference
4  Jokerit 4   2  SKA S. Pietroburgo 4
5  Dinamo Minsk 1     3  Dinamo Mosca 1  

Coppa GagarinModifica

La finale della Coppa Gagarin 2015 è stata una serie al meglio delle sette gare che ha determinato il campione della Kontinental Hockey League per la stagione 2014-15. A contendersi il titolo della Kubok Gagarina vi sono stati lo SKA Pietroburgo, vincitore della Western Conference, mentre nella Eastern Conference si qualificò l'Ak Bars Kazan'. Per lo SKA si trattò della prima finale di KHL, mentre il Kazan' aveva conquistato due titoli nel 2009 e nel 2010.

SerieModifica

Kazan'
11 aprile 2015, ore 17:00 UTC+3
Ak Bars Kazan'  2 – 4
(0-1; 0-2; 2-1)
referto
SKA PietroburgoTatNeft Arena (8.585 spett.)

Kazan'
13 aprile 2015, ore 19:30 UTC+3
Ak Bars Kazan'  0 – 1
(0-1; 0-0; 0-0)
referto
SKA PietroburgoTatNeft Arena (8.285 spett.)

San Pietroburgo
15 aprile 2015, ore 19:30 UTC+3
SKA Pietroburgo1 – 2
(1-0; 0-0; 0-2)
referto
  Ak Bars Kazan'Palazzo del ghiaccio (12.171 spett.)

San Pietroburgo
17 aprile 2015, ore 19:30 UTC+3
SKA Pietroburgo3 – 2
(1-0; 1-1; 1-1)
referto
  Ak Bars Kazan'Palazzo del ghiaccio (12.477 spett.)

Kazan'
19 aprile 2015, ore 17:00 UTC+3
Ak Bars Kazan'  1 – 6
(0-4; 1-1; 0-1)
referto
SKA PietroburgoTatNeft Arena (8.152 spett.)

Classifica finaleModifica

Premi KHLModifica

Il 24 maggio 2015 la KHL tenne la cerimonia di premiazione per la stagione 2014-2015. Furono distribuiti in totale 24 diversi premi attribuiti a squadre, giocatori e dirigenti.[15]

Trofeo Golden Hockey Stick (MVP stagione regolare)   Aleksandr Radulov (CSKA)
Miglior allenatore   Vjačeslav Bykov (SKA)
Premio Aleksej Čerepanov (miglior rookie)   Maksim Mamin (CSKA)

KHL All-Star TeamModifica

Attacco:   Aleksandr Radulov -   Steve Moses -   Artemij Panarin
Difesa:   Nikita Zajcev -   Maksim Čudinov
Portiere:   Anders Nilsson

Giocatori del meseModifica

Mese Portiere Difensore Attaccante Rookie
Settembre[16]   Stanislav Galimov (CSKA)   Anton Belov (SKA)   Sergej Širokov (Omsk)   Vladislav Kamenev (Magnitogorsk)
Ottobre[17]   Ivan Kasutin (Torpedo)   Maksim Čudinov (SKA)   Artemij Panarin (SKA)   Ivan Nalimov (Admiral)
Novembre[18]   Mikko Koskinen (Sibir')   Georgij Mišarin (CSKA)   Igor' Grigorenko (CSKA)   Pavel Koledov (Soči)
Dicembre[19]   Michael Garnett (Traktor)   Nick Bailen (Minsk)   Dmitrij Kugryšev (Sibir')   Damir Musin (Kazan')
Gennaio[20]   Aleksandr Lazušin (D. Mosca)   Aleksej Semënov (Vitjaz')   Michail Varnakov (Kazan')   Vjačeslav Leščenko (Atlant)
Febbraio[21]   Anders Nilsson (Kazan')   Deron Quint (Traktor)   Charles Linglet (Minsk)   Maksim Mamin (CSKA)

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) KHL_Calendar_2014-2015 Regular (PDF), khl.ru. URL consultato il 1º settembre 2014.
  2. ^ (EN) KHL cancels The Hope Cup (Nadezhda Cup), lastwordonsports.com, 31 ottobre 2014. URL consultato l'8 marzo 2015.
  3. ^ (EN) SKA are the KHL Gagarin Cup Champions, ska.ru, 19 aprile 2015. URL consultato il 19 aprile 2015.
  4. ^ Dinamo Mosca - CSKA Mosca
  5. ^ (EN) KHL: Clubs in Sochi, Tolyatti and Finland Confirmed for Next Season, en.rsport.ru, 19 marzo 2014. URL consultato il 2 settembre 2014.
  6. ^ (EN) Welcome, Jokerit and Sochi; welcome back, Lada, en.khl.ru, 30 aprile 2014. URL consultato il 2 settembre 2014.
  7. ^ (EN) Donbass to miss 2014-15 season, en.khl.ru, 19 giugno 2014. URL consultato il 2 settembre 2014.
  8. ^ (EN) Lev to sit out 2014-15 season, en.khl.ru, 2 luglio 2014. URL consultato il 2 settembre 2014.
  9. ^ (EN) Spartak: Broken Dreams, en.khl.ru, 20 luglio 2014. URL consultato il 2 settembre 2014.
  10. ^ (EN) Kirill Kaprizov is No. 1 pick in 2014 Junior Draft, en.khl.ru, 8 maggio 2014. URL consultato il 1º settembre 2014.
  11. ^ Qui KHL: alla scoperta della nuova stagione 2014-2015[collegamento interrotto], tuttohockey.com, 11 luglio 2014. URL consultato il 2 settembre 2014.
  12. ^ (EN) Regular Season Format Unveiled, en.khl.ru, 9 luglio 2014. URL consultato il 2 settembre 2014.
  13. ^ (EN) Player Stats: 2014-2015 Regular season: All Skaters – Total Points, en.khl.ru. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  14. ^ (EN) Player Stats: 2014-2015 Regular season: Goalie - Goals Against Average, en.khl.ru. URL consultato il 25 febbraio 2014.
  15. ^ (EN) Seventh Heaven. Season’s Finest Rewarded at Closing Ceremony, KHL.ru, 24 maggio 2015. URL consultato il 24 maggio 2015.
  16. ^ (EN) September's finest, KHL.ru, 2 ottobre 2014. URL consultato il 2 ottobre 2014.
  17. ^ (EN) October's finest, KHL.ru, 5 novembre 2014. URL consultato il 5 novembre 2014.
  18. ^ (EN) November's finest, KHL.ru, 2 dicembre 2014. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  19. ^ (EN) December's finest, KHL.ru, 2 gennaio 2015. URL consultato il 5 gennaio 2015.
  20. ^ (EN) January's finest, KHL.ru, 2 febbraio 2015. URL consultato l'8 febbraio 2015.
  21. ^ (EN) February's finest, KHL.ru, 2 marzo 2015. URL consultato l'8 marzo 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio