Apri il menu principale

Korean Air Jumbos Volleyball Club

Korean Air Jumbos
Volleyball Club
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Colori sociali 600px White and Light Blue stripes HEX-FFFFFF HEX-87CEEB.svg Bianco-celeste
Dati societari
Città Incheon
Nazione Corea del Sud Corea del Sud
Confederazione AVC
Federazione KOVO
Campionato V-League
Fondazione 1969
Presidente Corea del Sud Ji Chang-hoon
Allenatore Corea del Sud Kim Jong-min
Impianto Dowon Gymnasium
(3,000 posti)
Sito web kal-jumbos.co.kr/
Palmarès
Trofei nazionali 3 Coppe KOVO
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Korean Air Jumbos Volleyball Club (in coreano 대한항공 점보스 배구단) è una società pallavolistica maschile sudcoreana, con sede a Incheon ed appartenente all'azienda Korean Air, militante nel massimo campionato sudcoreano, la V-League.

StoriaModifica

Il Korean Air Jumbos Volleyball Club viene fondato nel 1969, prendendo parte alla pallavolo amatoriale fino alla nascita della V-League, nella quale debutta già nella sua prima edizione, disputando il campionato 2005, chiuso al quarto posto e quindi appena fuori dai play-off; il medesimo risultato si ripete poi anche nel campionato successivo.

Nelle stagioni 2006-07 e 2007-08 il club ingaggia il primo giocatore straniero nella propria storia, il brasiliano Robson de Fazio, chiudendo il campionato rispettivamente al terzo ed al secondo posto ed aggiudicandosi il primo trofeo nella propria storia, la Coppa KOVO 2007.

Nell'annata 2008-09 arriva il cubano naturalizzato statunitense Yosleyder Cala, ma ancora una volta la stagione si chiude sul gradino più basso del podio, destino che si ripete anche nell'annata successiva, durante la quale a giocare per il club è prima il bulgaro Danail Milušev, poi sostituito dal brasiliano Leandro da Silva. Nel campionato 2010-11 a firmare per i jumbos è lo statunitense Evan Patak, che, dopo la vittoria della seconda Coppa KOVO trascina la squadra alla finale scudetto, persa contro i Samsung Bluefangs.

Nelle stagioni 2011-12 e 2012-13 lo straniero del club è lo slovacco Martin Nemec, tuttavia il club affronta i bluefangs in altre due finali scudetto, perdendole entrambe. Per il campionato 2013-14 il club ingaggia il russo Michael Sánchez.

PalmarèsModifica

Rosa 2015-2016Modifica

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Sin Yeong-su S 1º luglio 1982   Corea del Sud
2 Han Sun-soo   P 16 dicembre 1985   Corea del Sud
3 Hwang Seung-bin P 26 agosto 1992   Corea del Sud
4 Yang An-su S 21 giugno 1991   Corea del Sud
5 Kang Min-ung[1] P 13 agosto 1985   Corea del Sud
5 Choe Seok-gi[2] C 5 dicembre 1986   Corea del Sud
6 Choi Bu-sik L 12 luglio 1978   Corea del Sud
7 Kim Cheol-hong C 4 ottobre 1981   Corea del Sud
8 Kim Hak-min S 4 settembre 1983   Corea del Sud
9 Kwak Seung-suk S 23 marzo 1988   Corea del Sud
10 Jung Ji-seok S 10 marzo 1995   Corea del Sud
11 Michael Sánchez[3] S/O 5 giugno 1986   Russia
11 Pavel Moroz[4] S/O 26 febbraio 1987   Russia
12 Jeon Jin-yong[1] C 26 dicembre 1988   Corea del Sud
13 Kim Dong-hyeok L 29 maggio 1991   Corea del Sud
14 Sim Yong-seok S 19 dicembre 1989   Corea del Sud
15 Kim Hyeong-woo C 26 novembre 1982   Corea del Sud
17 Ha Gyeong-min C 27 luglio 1982   Corea del Sud
18 Yu Do-yun L 10 agosto 1993   Corea del Sud
20 Baek Gwang-hyeong L 18 marzo 1993   Corea del Sud
21 Bak Sang-wong C 9 marzo 1992   Corea del Sud

PallavolistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavolisti del Korean Air Jumbos V.C.

Denominazioni precedentiModifica

1969-2004: Korean Air Volleyball Club (대한항공 배구단)

NoteModifica

  1. ^ a b Ceduto a gennaio
  2. ^ Ingaggiato a gennaio
  3. ^ Svincolato a dicembre
  4. ^ Ingaggiato a dicembre

Collegamenti esterniModifica