Kristin Davis

attrice statunitense

Kristin Landen Davis (Boulder, 23 febbraio 1965) è un'attrice statunitense.

Kristin Davis nel 2011

Nota principalmente per il ruolo di Charlotte York nella serie cult HBO Sex and the City (1998-2004), per la quale si è aggiudicata due Screen Actors Guild Awards e una candidatura al Premio Emmy e ai Golden Globe. Ha ripreso il medesimo ruolo nei film Sex and the City (2008) e Sex and the City 2 (2010).

BiografiaModifica

Figlia unica nata in una famiglia benestante (il padre era professore di psicologia), i suoi genitori divorziano quando lei ha tre anni. Cresciuta con la madre e il patrigno, nel 1982 ottiene il diploma e l'anno successivo si trasferisce nel New Jersey a causa di una promozione del padre, dove si laurea alla Rutgers University in teatro classico. [1]

Attrice occasionale e inizialmente part-time, fa il suo esordio al cinema nel 1987 con l'horror Doom Asylum. Nel 1991 lavora per il film televisivo N.Y.P.D. Mounted, ma nemmeno la partecipazione alla celebre serie tv General Hospital nello stesso anno la convince a diventare un'interprete professionista. Nel 1995 si trasferisce a New York insieme a un amico, aprendo con lui un centro yoga che ha scarso successo: le difficoltà economiche la costringono a recitare per guadagnarsi da vivere.[2]

 
Kristin Davis a New York City nel 2009

Dal 1995 al 1996 ha un ruolo nel telefilm Melrose Place, mentre nel 1998 (dopo qualche altra esperienza minore nel mondo dello spettacolo) viene scelta dal canale televisivo Home Box Office per interpretare il ruolo di Charlotte York nella famosa serie Sex and the City, in cui si mette in luce grazie alle sue buone doti di attrice. Nonostante la nomina, da parte del network catodico VH1, come "grande icona culturale pop" l'eccessiva caratterizzazione con il personaggio di Charlotte rende difficile la definitiva affermazione sul piccolo e sul grande schermo.

Appare in alcuni camei nelle serie televisive Friends e Will & Grace e fa un'apparizione in un episodio de La signora del West. Dopo una serie di rappresentazioni teatrali e cinematografiche (non arrivate in Italia) ha un ruolo di protagonista accanto a Gina Torres nell'episodio pilota di Soccer Moms una serie che però non ha seguito.

Fa parte del cast del film Sex and the City (2008) e del seguito Sex and the City 2 (2010).

Nel 2009 recita nella commedia L'isola delle coppie, accanto a Vince Vaughn e Malin Åkerman.

Precedentemente fidanzata con l'attore Alec Baldwin, ha adottato nel 2011 una bambina di nome Gemma Rose; alla famiglia si è aggiunto poi un fratellino, sempre adottato e di colore. La Davis è molto sensibile al problema del razzismo e ne ha parlato in diverse interviste, si dedica regolarmente al volontariato e ha partecipato a diverse missioni in Africa. [3]

Nel 2004 è stata candidata come migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film per la TV per Sex and the City.[1]

Nel 2020 viene confermata un'ultima stagione reunion di Sex and the City prodotta da HBO Max,[2] che vedrà la partecipazione della Davis, con le colleghe Sarah Jessica Parker e Cynthia Nixon, ma non di Kim Cattral, che ha rifiutato l'offerta a causa di una disputa con la Parker.[4]

FilmografiaModifica

 
Kristin Davis ai Premi Emmy 1999

CinemaModifica

TelevisioneModifica

DoppiatriceModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Kristin Davis è stata doppiata da:

  • Stella Musy in Sex and the City (serie TV) , Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D, Shaggy Dog - Papà che abbaia... non morde, Conciati per le feste, Sex and the City (film), L'isola delle coppie, Sex and the City 2, Viaggio nell'isola misteriosa, Un safari per Natale, And Just Like That...
  • Tiziana Avarista in Friends
  • Elda Olivieri in Atomic Train - Disastro ad alta velocità
  • Eliana Lupo in Melrose Place
  • Georgia Lepore in Will & Grace
  • Sabrina Duranti in Miss Spider

NoteModifica

  1. ^ a b Kristin Davis biografia, su ComingSoon.it. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  2. ^ a b Kristin Davis: scopri l'attrice di Sex and the City, decenni dopo il debutto!, su Donna Glamour, 6 giugno 2018. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  3. ^ Kristin Davis mamma di una bimba di colore racconta l'incubo del razzismo, su Quimamme. URL consultato il 14 febbraio 2021.
  4. ^ Il ritorno di «Sex and the City», ecco perché Kim Cattrall non ci sarà, su VanityFair.it, 11 gennaio 2021. URL consultato il 14 febbraio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54356552 · ISNI (EN0000 0000 6310 414X · LCCN (ENno99071610 · GND (DE137048831 · BNF (FRcb141695580 (data) · BNE (ESXX1595193 (data) · NLA (EN42379205 · WorldCat Identities (ENlccn-no99071610