Apri il menu principale

Kroger St. Jude International and the Cellular South Cup 2002

torneo di tennis
Kroger St. Jude International and the Cellular South Cup 2002
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 18 febbraio – 24 febbraio
Edizione 27a (uomini) / 17a (donne)
Superficie Cemento indoor
Campioni
Singolare maschile
Stati Uniti Andy Roddick
Singolare femminile
Stati Uniti Lisa Raymond
Doppio maschile
Stati Uniti Brian MacPhie / Serbia e Montenegro Nenad Zimonjić
Doppio femminile
Giappone Ai Sugiyama / Ucraina Olena Tatarkova
2003 Right arrow.svg

Il Kroger St. Jude International and the Cellular South Cup 2002 è stato un torneo giocato sul cemento indoor del Racquet Club of Memphis a Memphis nel Tennessee. È stata la 27ª edizione del Regions Morgan Keegan Championships e la 17ª del Cellular South Cup, facente parte dell'ATP International Series Gold nell'ambito dell'ATP Tour 2002, e del Tier III nell'ambito del WTA Tour 2002.

CampioniModifica

Singolare maschileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Kroger St. Jude International and the Cellular South Cup 2002 - Singolare maschile.

  Andy Roddick ha battuto in finale   James Blake, 6-4, 3-6, 7-5

Singolare femminileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Kroger St. Jude International and the Cellular South Cup 2002 - Singolare femminile.

  Lisa Raymond ha battuto in finale   Alexandra Stevenson, 4-6, 6-3, 7-69

Doppio maschileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Kroger St. Jude International and the Cellular South Cup 2002 - Doppio maschile.

  Brian MacPhie /   Nenad Zimonjić hanno battuto in finale   Bob Bryan /   Mike Bryan, 6-3, 3-6, 10-4 (Match al tie-break)

Doppio femminileModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Kroger St. Jude International and the Cellular South Cup 2002 - Doppio femminile.

  Ai Sugiyama /   Olena Tatarkova hanno battuto in finale   Melissa Middleton /   Brie Rippner, 6-4, 2-6, 6-0

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su memphistennis.com. URL consultato il 12 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2017).