Apri il menu principale
Krzysztof Zanussi nel 2010.

Krzysztof Zanussi (Varsavia, 17 giugno 1939) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico polacco.

Indice

BiografiaModifica

Trisnipote di un ingegnere asburgico trasferitosi dal Friuli, ora in Italia, alla Polonia per sovrintendere alla costruzione di ferrovie, Zanussi incominciò gli studi di fisica all'Università di Varsavia, ma nel 1959 si iscrisse a filosofia all'Università di Cracovia.

Intanto cominciò a occuparsi di cinema nei cineclub universitari e realizzò undici cortometraggi, dieci dei quali furono premiati.

Uno di questi cortometraggi, Tramwaj do nieba (t.l. Tram verso il cielo), fu notato da Andrzej Munk, che spinse Zanussi a iscriversi alla Scuola di Cinema di Łódź. Diplomatosi in questa scuola nel 1966, vi è rimasto successivamente come docente.

Ha vinto il Festival di Venezia nel 1984 con il film L’anno del sole quieto ed è membro del Pontificio Consiglio per la cultura.

Direttore del Polish Film Studio TOR, è professore di cinema alla European Graduate School di Saas-Fee in Svizzera dove tiene un corso estivo ed è professore alla Università della Slesia a Katowice.

È stato tra i fondatori dell’European Film Academy presieduta da Wim Wenders e ha promosso la rete europea dei festival cinematografici interreligiosi costituita dal Sacrofilm di Zamosc in Polonia, le Giornate di cinema e riconciliazione di Notre Dame de La Salette in Francia e il Popoli e Religioni – Terni Film Festival in Italia.

È sposato con Elżbietą Grocholską-Zanussi, parente del giornalista e politico Jas Gawronski, a sua volta nipote del beato Piergiorgio Frassati.

È poliglotta: parla correntemente, oltre alla sua lingua madre, inglese, italiano, francese, tedesco e russo.

ControversieModifica

Secondo i dati raccolti dall'Instytut Pamięci Narodowej, organismo creato nel 1998 in Polonia con lo scopo di raccogliere documentazione riguardante i crimini perpetrati dal regime nazista e da quello comunista, risulta che Zanussi, dal 1962 al 1964 è stato registrato senza la sua consapevolezza come collaboratore del servizio segreto comunista SB, con nome in codice "Aktor". Nel corso del 1962 è stato utilizzato come contatto informale durante il Festival Mondiale della Gioventù a Helsinki.[1] Zanussi parla apertamente dei suoi interrogatori. Il materiale presente negli archivi dell'Instytut Pamieci Narodowej afferma che Zanussi non è mai stato ufficialmente reclutato come collaboratore.

FilmografiaModifica

 
Il regista polacco Krzysztof Zanussi alla Mostra del cinema di Venezia del 1988.

OpereModifica

  • (PL) Krzysztof Zanussi, O montażu w filmie amatorskim, 1968.
  • (PL) Krzysztof Zanussi, Rozmowy o filmie amatorskim, Varsavia, 1978.
  • Krzysztof Zanussi, Tempo di morire. Ricordi, riflessioni, aneddoti, Spirali, 2009, ISBN 8877708700.

RiconoscimentiModifica

 
Il regista polacco Krzysztof Zanussi alla Mostra del cinema di Venezia del 1984.

NoteModifica

  1. ^ Gazeta Polska, nr 11 (816), 18 March 2009, p. 16-17.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN36936370 · ISNI (EN0000 0000 7139 0262 · LCCN (ENn80081752 · GND (DE119148277 · BNF (FRcb12044623j (data) · BAV ADV10306028