Kup Maršala Tita 1959-1960

Kup Maršala Tita 1959-1960
Kup Jugoslavije u fudbalu 1959/60.
Competizione Kup Maršala Tita
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 13ª
Organizzatore FSJ
Date dal 1º dicembre 1959
al 26 maggio 1960
Luogo Jugoslavia Jugoslavia
Partecipanti 32 (1896 alle qualificazioni)
Formula Eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Dinamo Zagabria
(2º titolo)
Secondo Partizan
Semi-finalisti Hajduk Spalato
Velež Mostar
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1958-59 1960-61 Right arrow.svg

La Kup Maršala Tita 1959-1960 fu la 13ª edizione della Coppa di Jugoslavia. 1896 squadre parteciparono alle qualificazioni[1], 32 furono quelle che raggiunsero la coppa vera e propria, che si disputò dal 1º dicembre 1959 al 26 maggio 1960.[2]

Il detentore era la Stella Rossa, che in questa edizione fu uscì ai sedicesimi di finale. I biancorossi vinsero il campionato.

Il trofeo fu vinto dalla Dinamo Zagabria, che sconfisse in finale il Partizan. Per gli zagabresi fu il secondo titolo in questa competizione.[3]
Grazie al successo, la Dinamo ottenne l'accesso alla Coppa delle Coppe 1960-1961.[4]

LegendaModifica

Simbolo Campionato
(1) Prva Liga 1959-1960
(2) Druga Liga 1959-1960
(3) Zonske lige 1959-1960 o categoria sconosciuta

QualificazioniModifica

Queste due partite disputate dal Orijent:[5]
Orijent - Opatija                        1-0
Pula - Orijent                           5-3 (dts)
Queste alcune delle partite della coppa di Voivodina:[6]
Proleter Zrenjanin - ŽFK Banat Zrenjanin 9-1
Rusanda Melenci - Proleter Zrenjanin     2-5
Proleter Čoka - Proleter Zrenjanin       2-3
Proleter Zrenjanin - Dinamo Pančevo      0-1

Squadre qualificateModifica

Divisione Slovenia Croazia Bosnia Erzegovina Serbia Montenegro Macedonia
Voivodina Serbia Centrale Kosovo
Prva liga
Druga liga
Zonske lige
o serie inferiori
  • Branik Maribor

CalendarioModifica

Turno Gare Date Numero gare Riduzione squadre
Sedicesimi di finale Gara unica 1º dicembre 1959 16 32 → 16
Ottavi di finale 13 dicembre 1959 8 16 → 8
Quarti di finale 28 dicembre 1959 4 8 → 4
Semifinali 6 marzo 1960 2 4 → 2
Finale 26 maggio 1960 1 2 → 1

Sedicesimi di finaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1º dicembre 1959
(2) Borac Banja Luka 0 – 2 Hajduk Spalato (1)
(3) Bosna Visoko 0 – 3 OFK Belgrado (1)
(3) Branik Maribor 0 – 3 Vojvodina (1)
(2) Elektrostroj Zagabria 4 – 0 RNK Spalato (2)
(2) Napredak Kruševac 0 – 2 Radnički Kragujevac (2)
(2) Novi Sad 2 – 0 Radnički Sombor (2)
(2) Pobeda 0 – 1 Velež Mostar (1)
(1) Radnički Belgrado 1 – 1 (dts) (3-4 dtr) Budućnost (1)
(2) Radnički Niš 3 – 1 Sarajevo (1)
(1) Stella Rossa 2 – 2 (dts) (5-6 dtr) Partizan (1)
(3) Sloga Vukovar 2 – 6 Lok. Zagabria (2)
(2) Spartak Subotica 5 – 1 Rijeka (1)
(2) Srem 1 – 2 (dts) Dinamo Zagabria (1)
(2) Sutjeska 2 – 0 Vardar (2)
(2) Trešnjevka 2 – 1 Sloboda Tuzla (1)
(2) Željezničar 1 – 0 Proleter Osijek (2)

Ottavi di finaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
13 dicembre 1959
(1) Budućnost 0 – 1 Željezničar (2)
(1) Dinamo Zagabria 3 – 2 (dts) Trešnjevka (2)
(2) Elektrostroj Zagabria 4 – 1 Sutjeska (2)
(1) Hajduk Spalato 4 – 2 Novi Sad (2)
(1) OFK Belgrado 1 – 0 Lok. Zagabria (2)
(2) Spartak Subotica 3 – 4 (dts) Partizan (1)
(1) Velež Mostar 8 – 1 Radnički Kragujevac (2)
(1) Vojvodina 7 – 2 Radnički Niš (2)

Quarti di finaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
28 dicembre 1959
(1) Dinamo Zagabria 2 – 1 Vojvodina (1)
(1) Hajduk Spalato 2 – 1 Elektrostroj Zagabria (2)
(1) Partizan 2 – 1 Željezničar (2)
(1) Velež Mostar 1 – 0 OFK Belgrado (1)

SemifinaliModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
6 marzo 1960
(1) Dinamo Zagabria 2 – 1 Hajduk Spalato (1)
(1) Velež Mostar 2 – 3 Partizan (1)

FinaleModifica

Belgrado
26 maggio 1960
Finale
Dinamo Zagabria3 – 2
referto
PartizanStadio JNA (40 000 spett.)
Arbitro:  F. Taslidžić (Osijek)

Dinamo
Partizan
P     Mirko Stojanović
D     Josip Šikić
D     Franjo Gašpert
D     Tomislav Crnković
C     Vladimir Čonč
C     Željko Perušić
C     Luka Lipošinović
C     Dragoljub Blažić
A     Dražan Jerković
A     Željko Matuš
A     Nedeljko Dugandžija
Allenatore:
  Milan Antolković
P     Milutin Šoškić
D     Velimir Sombolac
D     Fahrudin Jusufi
D     Velibor Vasović
D     Božidar Pajević
C     Ilija Mitić
C     Zvezdan Čebinac
C     Tomislav Kaloperović
A     Vladica Kovačević
A     Milan Galić
A     Branislav Mihajlović
Allenatore:
  Illés Spitz

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio