Kup Srbije 2012-2013

Coppa di Serbia 2012-2013
Куп Србије у фудбалу 2012-2013
Competizione Kup Srbije
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FSS
Date dal 5 settembre 2012
all'8 maggio 2013
Luogo Serbia Serbia
Partecipanti 39
Formula Eliminazione diretta
Risultati
Vincitore Jagodina
(1º titolo)
Secondo Vojvodina
Statistiche
Miglior marcatore Camerun A. Oumarou (3 reti)
Incontri disputati 40
Gol segnati 84 (2,1 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La Kup Srbije u fudbalu 2012-2013 (in cirillico Куп Србије у фудбалу 2012-2013, Coppa di Serbia di calcio 2012-2013), fu la 7ª edizione della Kup Srbije.

Il detentore era la Stella Rossa. In questa edizione la coppa fu vinta dalla Jagodina[1] (al suo 1º titolo) che sconfisse in finale la Vojvodina. Per la prima volta dal 1987 (c'era ancora la Jugoslavia unita) non ci furono Partizan o Stella Rossa in finale.[2]

FormulaModifica

La formula è quella dell'eliminazione diretta, in caso si parità al 90º minuto si va direttamente ai tiri di rigore senza disputare i tempi supplementari[3] (eccetto in finale). Gli accoppiamenti sono decisi tramite sorteggio; in ogni turno (eccetto le semifinali, dove il sorteggio è libero) le "teste di serie" non possono essere incrociate fra loro.

La finale si disputa di regola allo Stadio Partizan di Belgrado; se i finalisti sono Partizan e Stella Rossa si effettua un sorteggio per decidere la sede; se i finalisti sono Partizan ed un'altra squadra si gioca allo Stadio Stella Rossa.

CalendarioModifica

Turno Numero di incontri Squadre Entrano a questo turno Date
Turno preliminare 7 39 → 32 ultime 9 classificate della Prva Liga Srbija 2011-2012
5 squadre vincenti delle coppe regionali
5 settembre 2012
Sedicesimi di finale 16 32 → 16 16 squadre della Superliga serba 2011-2012
prime 9 classificate della Prva Liga Srbija 2011-2012
26 settembre 2012
Ottavi di finale 8 16 → 8 24 ottobre 2012
Quarti di finale 4 8 → 4 21 novembre 2012
Semifinali 2 + 2 4 → 2 13 marzo / 17 aprile 2013
Finale 1 2 → 1 8 maggio 2014

Squadre partecipantiModifica

Partecipano 39 squadre: le 16 della SuperLiga 2011-2012, le 18 della Prva liga 2011-2012 e le 5 vincitrici delle coppe regionali 2011-2012.

Le vincitrici delle coppe regionali 2011-2012 sono: Dunav Stari Banovci (Vojvodina), Kovačevac (Belgrado), Jedinstvo Putevi (Ovest), Timok (Est) e FK Trepča (Kosovo e Metochia).

Turno preliminareModifica

Viene disputato dalle ultime 9 classificate della Prva Liga Srbija 2011-2012 e dalle 5 vincitrici delle coppe regionali.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
05.09.2012
Čukarički 2 – 1 Srem
Radnički Sombor 0 – 3 Novi Sad
Dunav Stari Banovci 3 – 1 Banat Zrenjanin
Kovačevac 1 – 0 Mladi Radnik
Jedinstvo Putevi 0 – 1 Kolubara
Timok 2 – 1 Sinđelić Niš
12.09.2012
FK Trepča 0 – 0 (1-4 dcr) Mladenovac

Sedicesimi di finaleModifica

Il sorteggio si è tenuto il 13 settembre 2012 presso la sede del Centro sportivo della Federcalcio serba a Stara Pazova.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
26.09.2012
Kovačevac 2 – 4 Hajduk Kula
Sloboda Užice 0 – 1 Inđija
Timok 0 – 2 Rad Belgrado
Mladost Lučani 2 – 2 (2-4 dcr) Novi Pazar
Smederevo 0 – 0 (5-4 dcr) Napredak Kruševac
Partizan 4 – 1 Proleter Novi Sad
Novi Sad 1 – 0 Radnički Kragujevac
Teleoptik 0 – 0 (7-8 dcr) Javor Ivanjica
Čukarički 1 – 0 BSK Borča
OFK Belgrado 5 – 0 Sloga Kraljevo
Vojvodina 1 – 0 Donji Srem
Mladenovac 0 – 1 Spartak Zlatibor voda
Dunav Stari Banovci 1 – 4 Metalac
Radnički Niš 1 – 2 Stella Rossa
Borac Čačak 0 – 0 (5-4 dcr) Kolubara
Bežanija 0 – 2 Jagodina

Ottavi di finaleModifica

Il sorteggio si è tenuto il 4 ottobre 2012 presso la sede del Centro sportivo della Federcalcio serba a Stara Pazova.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
24.10.2012
Javor Ivanjica 3 – 0 Smederevo
Hajduk Kula 0 – 2 Stella Rossa
Spartak Zlatibor voda 0 – 0 (8-7 dcr) Metalac
Inđija 2 – 3 OFK Belgrado
Novi Pazar 0 – 1 Rad Belgrado
Jagodina 1 – 0 Novi Sad
Čukarički 0 – 1 Vojvodina
31.10.2012
Partizan 1 – 2 Borac Čačak

Quarti di finaleModifica

Il sorteggio si è tenuto il 2 novembre 2012 presso la sede del Centro sportivo della Federcalcio serba a Stara Pazova.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
21.11.2012
Rad Belgrado 0 – 1 Jagodina
Spartak Zlatibor voda 1 – 1 (3-5 dcr) Vojvodina
Borac Čačak 0 – 0 (4-5 dcr) Javor Ivanjica
Stella Rossa 1 – 3 OFK Belgrado
Belgrado
21 novembre 2012, ore 13:00
Rad Belgrado0 – 1JagodinaStadio Re Pietro I (700 spett.)
Arbitro:  Miodrag Gogić

Subotica
21 novembre 2012, ore 13:00
Spartak Zlatibor voda1 – 1VojvodinaGradski stadion (1 500 spett.)
Arbitro:  Milorad Mažić

Čačak
21 novembre 2012, ore 13:00
Borac Čačak0 – 0Javor IvanjicaStadion Čačak (1 000 spett.)
Arbitro:  Boško Jovanetić

Belgrado
21 novembre 2012, ore 16:00
Stella Rossa1 – 3OFK BelgradoStadio Stella Rossa (7 400 spett.)
Arbitro:  Milenko Vukadinović

SemifinaliModifica

Il sorteggio si è tenuto il 12 dicembre 2012.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
13.03.2013 17.04.2013
Vojvodina 2 – 1 OFK Belgrado 1 – 0 1 – 1
Javor Ivanjica 2 – 4 Jagodina 1 – 0 1 – 4

AndataModifica

Ivanjica
13 marzo 2013, ore 14:00
Javor Ivanjica1 – 0
referto
JagodinaStadio municipale (3 000 spett.)
Arbitro:  Milenko Vukadinović

Novi Sad
13 marzo 2013, ore 18:00
Vojvodina1 – 0
referto
OFK BelgradoStadio Karađorđe (8 000 spett.)
Arbitro:  Milorad Mažić

RitornoModifica

Belgrado
17 aprile 2013, ore 16:00
OFK Belgrado1 – 1
referto
VojvodinaStadio Omladinski (6 000 spett.)
Arbitro:  Milenko Vukadinocić

Jagodina
17 aprile 2013, ore 20:00
Jagodina4 – 1
referto
Javor IvanjicaStadion Jagodina (5 000 spett.)
Arbitro:  Majo Vujović

FinaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
08.05.2013
Jagodina 1 – 0 Vojvodina
Belgrado
8 maggio 2013, ore 20:30
Finale
Jagodina1 – 0
referto
VojvodinaStadio Partizan (16 000 spett.)
Arbitro:  Milorad Mažić (Vrbas)

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica