Kurt Stöpel

ciclista su strada tedesco
Kurt Stöpel
Leducq gagnant et Sloepel second.JPG
Leducq e Stopel all'arrivo del Tour de France 1932
Nazionalità Germania Germania
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1938
Carriera
Squadre di club
1930Diamant
1931Opel
1932Opel
Atala
1933Legnano
1934Phänomen
1935-1936Individuale
1937-1938Victoria
Nazionale
1930Germania Germania
1934Germania Germania
 

Kurt Stöpel (Berlino, 12 marzo 1908Berlino, 8 giugno 1997) è stato un ciclista su strada tedesco. Professionista tra il 1930 e il 1938, conta una vittoria di tappa al Tour de France e un titolo nazionale.

CarrieraModifica

Corse per la Diamant, la Opel, l'Atala, la Legnano, la Phänomen e la Victoria, distinguendosi soprattutto nelle corse a tappe. Da dilettante vinse il campionato tedesco nella cronometro a squadre di 100 km nel 1927. Nello stesso anno vinse la tappa Amburgo-Magdeburgo al Giro di Germania, gara open.

Nel suo primo anno da professionista, nel 1930, fu secondo al Giro di Germania, a 1'33" da Hermann Buse e quarto ai mondiali. Nel 1931 fu settimo al Giro di Germania, vincendo la tappa Amburgo-Brema e sedicesimo al Tour de France. Nel 1932 fu secondo al Tour de France, imponendosi nella tappa Caen-Nantes e quinto al Giro d'Italia. L'anno successivo fu ottavo al Giro e decimo al Tour. Nel 1934 vinse il campionato tedesco, il Giro di Colonia e la Rund um Berlin.

PalmarèsModifica

13ª tappa Giro di Germania (Magdeburgo)
Berlino-Cottbus-Berlino
Berlino-Stettino-Berlino
Giro dell'Hainleite
12ª tappa Giro di Germania (Brema)
2ª tappa Tour de France (Caen > Nantes)
Campionati tedeschi, Prova in linea
Giro di Berlino
Giro di Colonia
Gran Premio dello Schleswig

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1931: 16º
1932: 2º
1933: 10º
1934: 21º
1935: ritirato (6ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1932: 9º

Competizioni mondialiModifica

Liegi 1930 - In linea: 4º
Lipsia 1934 - In linea: 14º

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN30605225 · ISNI (EN0000 0000 6313 3514 · LCCN (ENno2004092600 · GND (DE129030961 · BNF (FRcb16088695r (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2004092600