Kutaisi
città
(KA) ქუთაისი
Kutaisi – Stemma Kutaisi – Bandiera
Kutaisi – Veduta
Localizzazione
StatoGeorgia Georgia
RegioneImerezia
MunicipalitàNon presente
Territorio
Coordinate42°15′N 42°42′E / 42.25°N 42.7°E42.25; 42.7 (Kutaisi)Coordinate: 42°15′N 42°42′E / 42.25°N 42.7°E42.25; 42.7 (Kutaisi)
Altitudine114 m s.l.m.
Superficie67,7 km²
Abitanti147 635 (cens. 2014)
Densità2 180,72 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale4600–4699
Prefisso(+995) 431
Fuso orarioUTC+4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Georgia
Kutaisi
Kutaisi
Sito istituzionale

Kutaisi (in georgiano ქუთაისი, anticamente Aea/Aia, Kutatisi, Kutaïssi) è una città della Georgia, la seconda del paese per numero di abitanti, capitale della regione occidentale dell'Imerezia. È situata a 221 km a ovest della capitale Tbilisi.

Geografia fisicaModifica

 
Il fiume Rioni a Kutaisi

Kutaisi si distribuisce lungo le due sponde del fiume Rioni. Ad est e nord-est, l'estensione di Kutaisi è bloccata dalle colline di Imereti, a nord dalle montagne Samgurali e ad ovest e a sud dalla pianura di Colcide. Kutaisi è circondata da foreste di caducifoglie, con un paesaggio agreste verso sud. Il centro della città è ricco di strade alberate e parchi.

StoriaModifica

Kutaisi era la capitale dell'antico regno della Colchide. Resti archeologici indicano che la città ebbe il ruolo di capitale del regno già nel secondo millennio a.C. Apollonio Rodio che scrisse delle vicende di Giasone e degli Argonauti sul loro leggendario viaggio in Colchide, afferma che Kutaisi/Aia era la destinazione finale della spedizione e residenza del re Eete. Tra il 978-1122 Kutaisi fu la capitale del regno di Georgia, e tra il XV secolo ed il 1810 la capitale del regno di Imereti.

Nel 1508, la città fu catturata da Selim I, che era il figlio del Sultano degli Ottomani, Bayezid II. Nel 1810 il regno di Imereti fu occupato dalla Russia zarista. La città divenne il capoluogo della Gubernija di Kutaisi, che includeva buona parte della Georgia occidentale. Dopo l'indipendenza della Georgia nel 1991, l'economia dello stato collassò e la crisi colpì anche Kutaisi che era uno dei maggiori centri industriali dell'area.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SportModifica

CalcioModifica

È sede della Torpedo Kutaisi, società calcistica militante nel Campionato georgiano di calcio.

AmministrazioneModifica

Gemellaggi[1]Modifica

Accordi di cooperazione[1]Modifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Relazioni internazionali del comune di Kutaisi, su kutaisi.gov.ge. URL consultato il 4 novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2020).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN134885820 · LCCN (ENn82024438 · WorldCat Identities (ENlccn-n82024438
  Portale Georgia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Georgia