Apri il menu principale
L'Âtre périlleux
Autoresconosciuto
1ª ed. originaleXIII secolo
Genereromanzo
Sottogenerecavalleresco, in versi
Lingua originalefrancese

L'Âtre périlleux è un romanzo cavalleresco in versi, di autore ignoto, scritto nella metà del XIII secolo. Il romanzo fu edito per la prima volta solo nel 1868, basandosi sull'unica copia allora rimasta.

Composto da più di settemila versi, l'Âtre périlleux si ispira alle opere di Chrétien de Troyes. Protagonista dell'opera è Galvano, uno dei cavalieri della Tavola rotonda di re Artù, il quale si ritrova a dover affrontare sfide di vario genere, come la ricerca del nome che gli era stato sottratto.

BibliografiaModifica

  • Marco Maulu, La parola del Testo, Estratto: Percorsi codicologici nell'Âtre Périlleux: l'episodio interpolato e il testimone perduto S, Zauli Editore, 2006

Collegamenti esterniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura