L'Impero dei sogni: La storia della trilogia di Star Wars

documentario sulla realizzazione della trilogia originale di Guerre stellari
L'Impero dei sogni: La storia della trilogia di Star Wars
L'Impero dei sogni - La storia della trilogia di Star Wars.png
Logo originale del film documentario
Titolo originaleEmpire of Dreams: The Story of the Star Wars Trilogy
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2004
Durata151 min
Rapporto16:9
Generedocumentario, storico, fantascienza
RegiaKevin Burns, Edith Becker
SceneggiaturaEd Singer
ProduttoreEdith Becker
Produttore esecutivoKevin Burns, Jim Ward
Casa di produzionePrometheus Entertainment in associazione con Fox 21 Television Studios in associazione con Lucasfilm
Distribuzione in italiano20th Century Fox Home Entertainment (originale) (DVD), The Walt Disney Company (attuale)
MontaggioTroy Bogert, David Comtois, Scott B. Morgan, Molly Shock
MusicheJohn Williams
TruccoSherri June, Martina Kohl, T.C. Thecla Luisi, Rada Maksimovich, Jessica Schwab, Jeannie Taylor
AnimatoriWade Lageose, Doug Whitney
Doppiatori originali
Robert Clotworthy: narratore

L'Impero dei sogni: La storia della trilogia di Star Wars (Empire of Dreams: The Story of the Star Wars Trilogy) è un film documentario del 2004 diretto da Kevin Burns e narrato da Robert Clotworthy. Documenta la realizzazione della trilogia originale di Guerre stellari: Una nuova speranza (1977), L'Impero colpisce ancora (1980) ed Il ritorno dello Jedi (1983), e il loro impatto sulla cultura popolare.

Il documentario della durata di due ore e mezza è stato realizzato per il disco bonus del cofanetto DVD della trilogia di Guerre stellari, pubblicato il 21 settembre 2004.[1]

Una versione abbreviata del documentario è stata presentata per la prima volta sulla rete A&E Network più tardi in autunno. La versione TV durò circa novanta minuti, eliminando quasi un'ora di contenuti. In Italia la versione abbreviata fu trasmessa nel 2005 su History Channel.

La versione originale lunga del documentario è disponibile per lo streaming su Disney+ ma contiene ancora il disclaimer "È stato modificato per il contenuto".[2]

ContenutoModifica

Il documentario è rigorosamente cronologico, diviso in cinque parti, dall'inizio della carriera di George Lucas come cineasta, alla complicata produzione di Una nuova speranza nel 1976, all'impatto del film e dei suoi sequel, che hanno fatto il mondo di oggi. Presenta interviste a George Lucas e ai principali membri del cast e della troupe. Il documentario mette Guerre stellari in una prospettiva sociologica e politica usando interviste con spettatori come Walter Cronkite.

Interviste in primo pianoModifica

Le persone intervistate sono:

In primo piano nei filmati d'archivio ci sono:

RiconoscimentiModifica

  • 2005 – Premio Emmy
    • Candidato al Miglior montaggio audio per la programmazione non-fiction (singola o multi-camera) a David Comtois, Troy Bogert, Scott B. Morgan e Molly Shock[3]
  • 2005 – DVD Exclusive Awards
    • Miglior programma dietro le quinte (novità per DVD) a Kevin Burns.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Spencer Perry, Disney+ Includes Star Wars Documentary Empire of Dreams About Original Trilogy, su Comic Book, 20 novembre 2019. URL consultato il 2 giugno 2020.
  2. ^ Guarda L'IMPERO DEI SOGNI: LA STORIA DELLA TRILOGIA DI STAR WARS | Film completo| Disney+, su www.disneyplus.com. URL consultato il 2 giugno 2020.
  3. ^ (EN) Star Wars: Empire Of Dreams, su Television Academy. URL consultato il 2 giugno 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari