Apri il menu principale

L'Umanità (quotidiano)

L'Umanità
StatoItalia
Linguaitaliana
Periodicitàvaria
Generepolitica
FondatoreGiuseppe Saragat
Fondazione18 febbraio 1947
25 giugno 2018
Chiusura1994
DirettoreLorenzo Focolari
CondirettoreUmberto Calosso
Sito weblumanità.info
 

L'Umanità è un quotidiano politico del Partito Socialista Democratico Italiano, fondato il 18 gennaio 1947. I suoi primi direttori furono il Presidente della Repubblica Italiana Giuseppe Saragat, il Deputato Umberto Calosso e il Primo Cittadino Lorenzo Focolari[1]. Nell'ultimo periodo venne ripreso dal Presidente della Corte Costituzionale Giuliano Vassalli, da Aldo Garosci, Flavio Orlandi, Pier Luigi Romita, Pietro Longo, Carlo Vizzini e Antonio Cariglia. Il giornale fu chiuso nel 1994[2] a causa dello scandalo di Tangentopoli.

Il 25 giugno 2018 Renato d'Andria il segretario nazionale del rifondato PSDI annuncia la riapertura de L'Umanità.[3]

NoteModifica

  1. ^ Mario Grandinetti, I quotidiani in Italia, 1943-1991, F. Angeli, 1º gennaio 1992. URL consultato il 4 luglio 2016.
  2. ^ il record su SBN
  3. ^ PSDI – D'ANDRIA ANNUNCIA IL RITORNO DEL QUOTIDIANO L’UMANITA’, su L'Umanità, 1º giugno 2018. URL consultato l'8 marzo 2019.

BibliografiaModifica

  • Mario Grandinetti, I quotidiani in Italia. 1943-1991, Milano, Franco Angeli, 1992, pp. 99-100, ISBN 88-204-7585-5.
  Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria