Apri il menu principale

L'albero di Natale (film 1969)

film del 1969 diretto da Terence Young, regista della seconda unità Bernard Farrel, assistenti alla regia Paul Feyder, Xavier Gélin, Jean Szniten
L'albero di Natale
L'albero di Natale (film 1969).JPG
William Holden e il giovane Brook Fuller
Titolo originaleL'Arbre de Noël
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1969
Durata96 min
Generedrammatico
RegiaTerence Young, regista della seconda unità Bernard Farrel, assistenti alla regia Paul Feyder, Xavier Gélin, Jean Szniten
Soggettotratto dal romanzo di Michel Bataille
SceneggiaturaTerence Young, dialoghi italiani Augusto Caminito e Francesco Scardamaglia
ProduttoreRobert Dorfmann
Produttore esecutivoGeorges Valon
Casa di produzioneLes Films Corona, (Parigi) e Juppiter Generale Cinematografica, (Roma)
Distribuzione in italianoI.F.C. International Film Company
FotografiaHenri Alekan, capo operatore Raymond Picon-Borel, operatore di macchina Henri Tiquet
MontaggioMonique Bonnot, assistenti Johnny Dwyre, Madeleine Bagiau, Annie Charrier
Effetti specialiKarl Baumgartner, Daniel Braunschweig
MusicheGeorges Auric (Edizioni Eden-Roc)
ScenografiaJean André, assistenti alla scenografia Tony Roman, Robert André, Eugène Roman, arredatori Fernand Bernardi e Robert Turlure
CostumiTanine Autre
TruccoMarie Madeleine Paris, parrucchiere Alain Scemama
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'albero di Natale (L'arbre de Noël) è un film drammatico del 1969 diretto da Terence Young.

È stato definito «il film più lacrimoso degli anni sessanta»[1].

Indice

TramaModifica

Pascal, un bambino di dieci anni rimasto orfano della madre, è in vacanza in Corsica con il padre Laurent e la sua compagna Catherine. Mentre Pascal si trova su un gommone, ed il padre sott'acqua, avviene in cielo l'esplosione di un aereo militare dal quale è paracadutata una bomba atomica che finisce in mare. Il seguito di questo incidente provocherà nel bambino danni irreversibili alla salute, con una leucemia fulminante che gli lascerà pochi mesi di vita. Sarà quindi una gara contro il tempo durante il quale Laurent offrirà al figlio il periodo più bello della sua breve vita fino al tragico epilogo, la sera della vigilia di Natale.

ProduzioneModifica

Frutto di una co-produzione italo-francese, il film è stato girato negli Studi di La Victorine a Nizza e di Boulogne a Parigi, nella città di Parigi, nel castello di Castellane nel dipartimento delle Alpi dell'Alta Provenza, a Saint-Tropez e in Corsica.

Il soggetto è ispirato all'incidente di Palomares del 1966, menzionato in una scena del film.

CuriositàModifica

Nell'edizione originale il bambino protagonista di dieci anni si chiama Pascal. Per un qualche motivo non precisato, nell'edizione doppiata per il mercato italiano, il nome è Marcel. Nell'edizione in lingua inglese il titolo era: "When Wolves Cry" ("Quando I Lupi Piangono").

Home VideoModifica

Nel maggio 2015 è stata prodotta e distribuita una edizione in DVD in versione integrale in quanto, nell'edizione originale in lingua italiana per le sale cinematografiche, alcune scene erano state tagliate. Le parti aggiuntive e non doppiate sono in lingua francese e sottotitolate in lingua italiana (Golem Video Cineclub Classico - ASIN: B00V1DYIDK)

NoteModifica

  1. ^ Laura, Luisa e Morando Morandini, Il Morandini: dizionario dei film 2001, Zanichelli, Bologna, 2000, p. 34. ISBN 88-08-03105-5.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema