L'alibi dell'ultima ora

film del 1957 diretto da Joseph Losey
L'alibi dell'ultima ora
Titolo originaleTime Without Pity
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1957
Durata85 min
Generethriller, noir
RegiaJoseph Losey
SoggettoEmlyn Williams
SceneggiaturaBen Barzman
ProduttoreJohn Arnold, Anthony Simmons
Casa di produzioneHarlequin Productions
Distribuzione in italianoGlobe Films International
FotografiaFreddie Francis
MontaggioAlan Osbiston
MusicheTristram Cary (dirette da Marcus Dods)
Interpreti e personaggi

L'alibi dell'ultima ora (Time Without Pity) è un film del 1957 diretto da Joseph Losey e tratto dall'opera teatrale Someone Is Waiting di Emlyn Williams[1]

TramaModifica

Alec Graham viene condannato a morte per l'omicidio della sua fidanzata Jennie Cole, con la quale ha trascorso la notte nell'appartamento dei genitori dell'amico Brian Stanford. Suo padre, David, scrittore di scarso successo che aveva trascurato il figlio in passato per partire per il Canada, torna in Gran Bretagna per far visita al figlio prima dell'esecuzione, e poi lo aiuta a trovare l'assassino prima dell'esecuzione.

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema