L'ape Maia - Le Olimpiadi di miele

L'ape Maia - Le Olimpiadi di miele
Titolo originaleMaya the Bee: The Honey Games
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneGermania, Stati Uniti d'America, Australia
Anno2018
Durata85 min
Genereanimazione
RegiaNoel Cleary, Sergio Delfino, Alexs Stadermann
SoggettoL'ape Maia di Waldemar Bonsels
SceneggiaturaNoel Cleary, Fin Edquist, Alexs Stadermann
ProduttoreTracy Lenon, Brian Rosen, Thorsten Wegener
Casa di produzioneStudio 100 Film, Buzz Studios, Fish Blowing Bubbles, Flying Bark Productions, Screen Australia
Distribuzione in italianoKoch Media
MontaggioAdam Rainford
MusicheUte Engelhardt
Doppiatori originali
  • Coco Jack Gillies: Maia
  • Benson Jack Anthony: Willy
  • Richard Roxburgh: Flip
  • Justine Clarke: Regina
  • Jimmy James Eaton: Crawley
  • Marney McQueen: Imperatrice
Doppiatori italiani

L'ape Maia - Le Olimpiadi di miele (Maya the Bee: The Honey Games) è un film del 2018, diretto da Noel Cleary, Sergio Delfino e Alexs Stadermann. La pellicola è il seguito de L'ape Maia - Il film (2014).

TramaModifica

L'alveare di Maia non viene invitato alle celebri Olimpiadi di miele, causando nell'ape un profondo disappunto. Maia, insieme al suo amico Willy, decide quindi di recarsi a Buzztropolis per incontrare l'Imperatrice e convincerla a cambiare opinione. L'incontro si conclude tuttavia con un "incidente diplomatico" e l'Imperatrice, infuriata, propone a Maia una sfida: il suo alveare potrà partecipare alle Olimpiadi ma, in caso di sconfitta, dovrà rinunciare a tutto il suo miele. Per ottenere la vittoria, il gruppo è quindi costretto a fare gioco di squadra.

DistribuzioneModifica

La pellicola è stata distribuita in Germania il 1º marzo 2018 e negli Stati Uniti il 27 aprile dello stesso anno[1]mentre in Italia è stato distribuito da Koch Media a partire dal 18 ottobre 2018[2].

NoteModifica

  1. ^ (DE) Die biene Maja - Die Honigspiele, su diebienemaja-film.de. URL consultato il 20 giugno 2018.
  2. ^ L'Ape Maia, le olimpiadi di miele: in anteprima al Giffoni Film Festival, in Terre di Campania, 18 giugno 2018. URL consultato il 20 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica