Apri il menu principale

L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista

film del 2016 diretto da Sólveig Anspach
L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista
Titolo originaleL'Effet aquatique
Paese di produzioneFrancia, Islanda
Anno2016
Durata83 min
Generecommedia, drammatico
RegiaSólveig Anspach
Distribuzione in italianoCinema
FotografiaIsabelle Razavet
Interpreti e personaggi
  • Samir Guesmi: Samir
  • Florence Loiret Caille: Agathe
  • Philippe Rebbot: Reboute
  • Stéphane Soo Mongo: Youssef
  • Ingvar E. Sigurðsson: Siggi
  • Didda Jónsdóttir: Anna
  • Estéban: Daniel
  • Olivia Côte: Corinne
  • Frosti Runólfsson: Frosti
  • Barði Jóhannsson: il cantante

L'effetto acquatico - Un colpo di fulmine a prima svista (L'Effet aquatique) è un film franco-islandese diretto da Sólveig Anspach uscito nel 2016.

Si tratta di un film postumo della regista, morta nell'agosto del 2015 in seguito a un cancro[1]. La storia riprende alcuni dei personaggi di Queen of Montreuil, il film realizzato precedentemente dalla regista, tra i quali quello del gruista[2].

TramaModifica

Samir, conducente di gru à Montreuil, si innamora follemente di Agathe, maestra di nuoto conosciuta in piscina. Per conquistarla, si iscrive a uno dei suoi corsi fingendo di non saper nuotare. Senza riflettere, arriva addirittura a seguirla in Islanda, dove lei partecipa al congresso internazionale degli istruttori di nuoto..

DistribuzioneModifica

 
I due attori protagonisti, Samir Guesmi e Florence Loiret Caille, alla presentazione del film al festival de Cabourg.

Il film è stato presentato il 18 maggio 2016 al Festival di Cannes, l'8 giugno 2016 al Festival di Cabourg, il 24 giugno 2016 al Festival du film européen de Bruxelles il 29 giugno 2016 e il 29 settembre 2016 al Festival di Reykjavik; è stato successivamente distribuito nei cinema francesi dal 29 giugno 2016. La pellicola è uscia il 29 giugno 2016 in Belgio, il 29 giugno in Svizzera romanda e il 30 agosto 2016 in Italia.

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica