Apri il menu principale

L'evaso (film 1971)

film del 1971 diretto da Pierre Granier-Deferre
L'evaso
Titolo originaleLa Veuve Couderc
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1971
Durata90 min
Rapporto1,66 : 1
Generedrammatico
RegiaPierre Granier-Deferre
SoggettoGeorges Simenon - romanzo
SceneggiaturaPascal Jardin
ProduttoreRaymond Danon
Casa di produzionePegaso
Distribuzione in italianoPAC
FotografiaWalter Wottitz
MontaggioJean Ravel
MusichePhilippe Sarde
ScenografiaJacques Saulnier
CostumiJacques Cottin
TruccoMaud Begon
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'evaso (La Veuve Couderc) è un film drammatico diretto da Pierre Granier-Deferre nel 1971, tratto da un romanzo di Georges Simenon intitolato La vedova Couderc. Il film è stato girato nel paese di Cheuge.

TramaModifica

In Francia, presso un piccolo paese della provincia fluviale negli anni trenta uno sconosciuto arriva e trova lavoro presso la fattoria della vedova Couderc, che è in lotta con i parenti del marito defunto desiderosi di sottrarle la proprietà.

Benché meno giovane, la donna sembra innamorarsi di lui, sul quale sa assai poco. Si tratta di un evaso che la polizia sta cercando. Quando lei lo capisce decide di non denunciarlo, nonostante il misterioso ospite stia contemporaneamente intrattenendo una relazione con la giovane nipote del marito defunto.

L'odio e lo spirito vendicativo dei parenti porta alla delazione alla polizia che fa scattare la caccia all'uomo. La cattura si risolve in un tragico epilogo.

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN225392689 · BNF (FRcb16458469q (data)
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema