Apri il menu principale

L'isola delle svedesi

film del 1969 diretto da Silvio Amadio
L'isola delle svedesi
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1969
Durata95 min
Genereerotico
RegiaSilvio Amadio
SoggettoSilvio Amadio, Roberto Natale e Luigi Mordini
SceneggiaturaSilvio Amadio e Roberto Natale
ProduttoreGino Mordini
Casa di produzioneClaudia Cinematografica
Distribuzione in italianoClaudia Cinematografica
FotografiaAristide Massaccesi
MontaggioGino Caccianti
MusicheRoberto Pregadio
ScenografiaAntonio Visone
TruccoGino Giometti
Interpreti e personaggi

L’isola delle svedesi è un film del 1969 diretto da Silvio Amadio.

Indice

TramaModifica

Manuela, dopo un litigio con il proprio compagno Maurizio, si rifugia su un'isola del Mediterraneo, dove raggiunge l'amica Eleonora, che qui è andata a vivere in relativo isolamento. Tra le due amiche con il tempo si sviluppa una intensa passione lesbica, che viene messa però in crisi dall'arrivo di Maurizio, che non accetta di essere stato abbandonato da Manuela e vuole convincerla a tornare con sé. L'insistenza di Maurizio porta Eleonora, gelosa dell'uomo, a ucciderlo, per venire poi a sua volta assassinata dall'amica.

ProduzioneModifica

DistribuzioneModifica

CriticaModifica

«Tra i primi film a tematica lesbica del cinema italiano di genere. Abbastanza spinto per l'epoca, e quindi inevitabilmente tagliato per il suo passaggio televisivo.»

(FilmTv.it[1])

NoteModifica

  1. ^ L'isola delle svedesi, su FilmTv.it, Arnoldo Mondadori Editore. URL consultato il 10 luglio 2017.

Collegamenti esterniModifica