Apri il menu principale

L'orso Yoghi (film)

film di animazione del 2010 diretto da Eric Brevig

TramaModifica

Yoghi e Bubu sono due orsi grizzly che vivono nel parco di Jellystone (nome tratto dal famoso parco di Yellowstone) che si divertono a rubare i cestini da pic-nic ai turisti. Il Ranger Smith cerca di evitare che ciò avvenga, in modo che i turisti non vengano disturbati dai due orsi. Il parco di Jellystone sta subendo però delle perdite finanziarie e così il sindaco Brown ha deciso di chiuderlo e vendere il terreno. A causa di questo le famiglie non potranno più godere della bellezza della natura e i due orsi dovranno lasciare il solo luogo che hanno conosciuto come casa. Sarà compito di Yoghi, Bubu e del loro storico ostacolo ma amico a cercare di evitare la chiusura del parco, grazie anche all'aiuto di una documentarista di nome Rachel.

ProduzioneModifica

Il film è stato realizzato in tecnica mista con la presenza sia di attori che di animazione in computer grafica ed è inoltre stato realizzato in 3D.

È il primo film basato su personaggi di Hanna & Barbera prodotto senza l'assistenza di William Hanna e Joseph Barbera, morti rispettivamente nel 2001 e nel 2006.

DistribuzioneModifica

Originariamente il film doveva essere distribuito il 25 giugno 2010 ma successivamente venne posticipato. È stato proiettato in anteprima a Westwood in California l'11 dicembre 2010 e distribuito in tutti gli Stati Uniti a partire dal 17 dicembre dello stesso anno. In Italia è stato proiettato nei cinema a partire dal 14 gennaio 2011.

AccoglienzaModifica

Il film è stato accolto da recensioni generalmente negative dalla critica. Sul sito Rotten Tomatoes ottiene il 13% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 3,6 su 10 basato su 101 critiche,[1]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema