L'ultimo porto

film del 1926 diretto da Herbert Brenon
L'ultimo porto
Titolo originaleGod Gave Me Twenty Cents
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1926
Durata70 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33:1
film muto
Generedrammatico
RegiaHerbert Brenon
SoggettoDixie Willson (racconto)
SceneggiaturaElizabeth Meehan, Dixie Willson

John Russell (adattamento)

Casa di produzioneParamount Pictures
Distribuzione in italianoParamount
FotografiaLeo Tover
MontaggioRalph Block
Interpreti e personaggi

L'ultimo porto (God Gave Me Twenty Cents) è un film muto del 1926 diretto da Herbert Brenon. La sceneggiatura si basa su God Gave Me Twenty Cents di Dixie Willson, una storia breve pubblicata nel luglio 1926 su Hearst's International-Cosmopolitan[1].

TramaModifica

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla Famous Players Lasky Corp., fu registrato il 25 nocembre 1926 con il numero LP23658. Il film, presentato da Jesse L. Lasky e Adolph Zukor, fu proiettato in prima a New York il 10 novembre 1926[1].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta [2].

NoteModifica

  1. ^ a b AFI
  2. ^ Silents are golden, su silentsaregolden.com. URL consultato il 30 luglio 2017 (archiviato dall'url originale l'11 giugno 2016).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema