LCM-1E
LCM-1E L602.jpg
LCM-1E L602 spagnolo
Descrizione generale
Naval Ensign of Spain.png
Naval Ensign of Australia.svg
TipoLCM Ro-Ro
Numero unità14+12
In servizio conNaval Ensign of Spain.png Armada Española
Naval Ensign of Australia.svg Royal Australian Navy
Utilizzatore principaleNaval Ensign of Spain.png Armada Española
Altri utilizzatoriNaval Ensign of Australia.svg Royal Australian Navy
CostruttoriNavantia
CantiereSan Fernando
Caratteristiche generali
Dislocamento110 t.
Lunghezza23,3 m
Larghezza6,4 m
Pescaggio2,8 m
Propulsione· 2x motori diesel da 1 029 kW (1 380 hp)
· 2 x Riduttori
· 2x Idrogetti (entrambi sterzanti ed in retromarcia)
· 4x Self-Excited alternatori-rettificatori
Velocità22 nodi (41 km/h)
Capacità di carico· 1x M88
· 1x M60 A3
· 1x Leopard
· 2x C10T con rimorchio
· 6x veicoli 4x4
· 1x M 109 A2 e 1x M992
· 2x LVT 7
· 1x compagnia di fanteria (170 uomini)
· 2x Piranha
· 1x container da 20 ft
Equipaggiamento
Sensori di bordo· Fleet Control System
· Magnetic Compass
· GPS
· Radar
· Radio Equipment

Arena-65-LCM

voci di navi presenti su Wikipedia

Gli LCM-1E sono una classe mezzi da sbarco del tipo Landing Craft, Mechanized (LCM) prodotti dall'azienda spagnola Navantia, nel cantiere navale di San Fernando.

La Navantia ha consegnato, tra il 2001 e il 2008, 14 LCM-1E all'Armada Española: 2 prototipi (L-601 e L-602) e 12 unità di serie (L-603~L-614); in seguito i due prototipi sono stati dismessi e venduti per essere demoliti nel 2015. Nell'Armada Española gli LCM-1E sostituiscono gli LCM-8 di origine statunitense e sono impiegati nella Juan Carlos I e nelle due navi della classe Galicia.

Rispetto ai precedenti LCM-8, gli LCM-1E sono di tipo Ro-Ro e posso operare anche Over the Horizon (OTH).

A seguito dell'acquisizione da parte della Royal Australian Navy delle due LHD della classe Canberra (prodotta da Navantia), 12 unità di questo tipo sono state consegnate alla RAN (L4401~L44012) tra il 2014 e il 1025. Nella RAN, la denominazione di questi mezzi è: LHD Landing Craft (LLC).

La Türk Deniz Kuvvetleri, nel 2013, ha selezionato Navantia per la realizzazione della TCG Anadolu (L-408) e di 4 LCM-1E.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica