Apri il menu principale

La principessa di Clèves (film)

film del 1961 diretto da Jean Delannoy
(Reindirizzamento da La Princesse de Clèves)
La principessa di Clèves
Titolo originaleLa Princesse de Clèves
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1961
Durata113 minuti
Generedrammatico, storico
RegiaJean Delannoy
Soggettodal romanzo omonimo di Madame de La Fayette
SceneggiaturaJean Cocteau, Jean Delannoy
ProduttoreRobert Dorfman, Robert Gascuel
Produttore esecutivoLéon Carré
Casa di produzioneSilver Films (Parigi), Cinétel (Parigi), Enalpa Film (Roma), Produzioni Cinematografiche Mediterranee (Roma),
FotografiaHenri Alekam Marcel Dolé
MontaggioHenri Taverna
MusicheGeorges Auric
ScenografiaRené Renoux
Interpreti e personaggi

La principessa di Cléves (titolo francese La Princesse de Cléves) è un film di genere drammatico di coproduzione francese e italiana del 1961 diretto da Jean Delannoy.

TramaModifica

Nonostante non sia stato un matrimonio d'amore la principessa di Cléves ha giurato fedeltà al non più giovane marito. L'incontro a corte con il duca di Nemours suscita subito l'amore nell'uomo e lei è preda di dubbi e tormenti. Conscia delle conseguenze la donna che non ha ancora tradito il marito gli confessa questi turbamenti, il principe già geloso muore ma questo non cambia il comportamento della principessa che continuerà ad essergli fedele.

NoteModifica

Il film in patria è stato oggetto di critiche feroci soprattutto nella capitale, all'estero e nelle province francesi invece il film ha avuto un notevole successo. Le riprese si sono svolte per gli interni negli studi cinematofrafici di Billancourt e per gli esterni nel castello di Chambord (Loir-et-Cher) e Montlouis-sur-Loire (Indre-et-Loire).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema