Apri il menu principale

La bambola/Se c'è l'amore

La bambola/Se c'è l'amore
ArtistaPatty Pravo
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1968
Durata3:08
Album di provenienzaPatty Pravo
GenerePop
EtichettaARC, AN 4155
ProduttoreAlberigo Crocetta
Registrazione1968
Formati45 giri
Patty Pravo - cronologia

La bambola/Se c'è l'amore è il 4° 45 giri di Patty Pravo, pubblicato nel 1968 dalla casa discografica ARC, scritto da Franco Migliacci, Bruno Zambrini e Ruggero Cini.

La bambola rimase per nove settimane al primo posto dei dischi più venduti in Italia, risultando il secondo 45 giri più venduto del 1968[1]. Il brano inoltre permise alla Pravo di incidere il suo album di debutto Patty Pravo, pubblicato nello stesso anno, che contiene entrambe le canzoni del 45 giri.

Il discoModifica

La bambolaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: La bambola (brano musicale).

La bambola racconta le lamentele di una donna che chiede rispetto al proprio uomo, che la tratta come se fosse "una bambola", usandola e sfruttandola a proprio piacimento, e poi "buttandola giù" quando non è più utile. La canzone ha un breve intro musicale realizzato soltanto con chitarra acustica 12 corde suonata da Maurizio De Angelis e tamburello.

Se c'è l'amoreModifica

Se c'è l'amore è la cover di Let The Heartaches Begin, scritta da Tony Macaulay e John Macleod e portata al successo da Long John Baldry.

Il testo italiano è stato scritto da Franco Migliacci.

All'incisione di questa canzone partecipano i "4+4" di Nora Orlandi

TracceModifica

45 Giri edizione italiana

Lato A

  1. La bambola - 3:08

Lato B

  1. Se c'è l'amore
45 Giri edizione francese

Lato A

  1. La bambola - 3:08

Lato B

  1. Per te

ClassificheModifica

ITA singles chart[2]
Settimane 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16
Posizione
5
5
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2
4
7
9
10

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica