La casa nel tempo

film del 1989 diretto da Lucio Fulci
La casa nel tempo
La casa nel tempo.JPG
Vittorio Corsini (Paolo Paoloni) e i suoi orologi
PaeseItalia
Anno1989
Formatofilm TV
Genereorrore
Durata80 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto1,85 : 1
Crediti
RegiaLucio Fulci
SoggettoLucio Fulci
SceneggiaturaGianfranco Clerici, Daniele Stroppa
Interpreti e personaggi
FotografiaSebastiano Celeste
MontaggioAlberto Moriani
MusicheVince Tempera
ScenografiaElio Micheli
CostumiValentina Di Palma
Effetti specialiGiuseppe Ferranti
ProduttoreRenato Camarda, Renato Fiè
Produttore esecutivoMassimo Manasse, Marco Grillo Spina
Casa di produzioneReteitalia, Dania Film
Prima visione

La casa nel tempo è un film per la televisione, diretto da Lucio Fulci nel 1989.

Questo film è uno degli episodi della serie televisiva Le case maledette, commissionata da Reteitalia (una ex-società del gruppo Mediaset) a due dei più famosi registi horror italiani, cui venne data carta bianca: Lucio Fulci (La casa nel tempo e La dolce casa degli orrori) e Umberto Lenzi (La casa del sortilegio e La casa delle anime erranti). Il progetto però fu un fallimento; i film non vennero mai trasmessi in televisione a causa dei contenuti ritenuti troppo violenti. Tra il 2000 e il 2001 emittenti private locali e non, hanno trasmesso sia La dolce casa degli orrori sia La casa nel tempo, senza nessun tipo di divieto. Nel 2006 li ha trasmessi il canale Zone Fantasy, visibile su Sky.

TramaModifica

Una banda di tre teppisti decide di svaligiare una villa dove abitano due anziani e un giardiniere. Per loro sfortuna, gli inquilini sono dei pazzi che tengono nascosti nella cappella di famiglia i cadaveri dei due nipoti, e che hanno ucciso la governante, la quale li aveva scoperti.

Quando la banda irrompe in casa si scatena una carneficina alla quale sopravvivono solo i tre ragazzi; durante la notte, però, gli orologi del defunto proprietario si metteranno a scorrere indietro nel tempo, finché i defunti non risorgeranno assetati di vendetta e i ragazzi verranno coinvolti in una situazione da incubo da cui sarà impossibile uscire.

Collegamenti esterniModifica