Apri il menu principale

La città della paura

film del 1949 diretto da Sidney Lanfield
La città della paura
Titolo originaleStation West
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1948
Durata87 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generewestern
RegiaSidney Lanfield
SoggettoLuke Short
SceneggiaturaFrank Fenton, Winston Miller
ProduttoreRobert Sparks
Casa di produzioneRKO Radio Pictures
FotografiaHarry J. Wild
MontaggioFrederic Knudtson
Effetti specialiRussell A. Cully
MusicheHeinz Roemheld
ScenografiaAlbert S. D'Agostino, Feild M. Gray (art director)
James Altwies, Darrell Silvera (set decorator)
CostumiRenié
TruccoGordon Bau
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La città della paura (Station West) è un film del 1948 diretto da Sidney Lanfield.

È un western statunitense ambientato nel 1881 con Dick Powell, Jane Greer e Agnes Moorehead. È basato sul romanzo del 1947 Station West di Luke Short.[1]

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Sidney Lanfield su una sceneggiatura di Frank Fenton e Winston Miller e un soggetto di Luke Short, fu prodotto da Robert Sparks[2] per la RKO Radio Pictures[3] e girato a Sedona, Arizona,[4] dal 28 luglio a metà ottobre 1947.[1]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo Station West negli Stati Uniti nell'ottobre 1948[5] al cinema dalla RKO Radio Pictures.[3]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Francia il 22 giugno 1949 (La cité de la peur)
  • in Portogallo il 17 luglio 1949 (Homens de Aço)
  • in Svezia il 24 ottobre 1949 (Främlingen från Kansas)
  • in Danimarca il 13 gennaio 1950 (Skrækkens by)
  • in Germania Ovest il 26 settembre 1950 (Gangster der Prärie)
  • in Austria il 15 dicembre 1950 (Station West)
  • in Finlandia il 24 agosto 2007 (in TV) (Främlingen från Kansas) (Läntinen linnake)
  • in Brasile (No Coração do Oeste)
  • in Spagna (Destacamento Oeste)
  • in Spagna (Fort Oest)
  • in Grecia (I seirina tou kakou)
  • in Italia (La città della paura)
  • nei Paesi Bassi (De wet van de kogel)

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film è un "gustoso western d'avventura con tutti gli ingredienti giusti".[6]

PromozioneModifica

Le tagline sono:[7]

  • A STRANGER IN TOWN... WHERE STRANGERS WEREN'T WELCOME!... and he found out a gal double-crossed is Deadly as Poison!
  • From the SATURDAY EVENING POST'S exciting serial!
  • She Was Sweet... and DEADLY AS POISON!
  • ... but he had to find out the heart way!

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  3. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  4. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni, su imdb.com. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 3 febbraio 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema