La falena d'argento

film del 1933 diretto da Dorothy Arzner
La falena d'argento
La falena d'argento (Dorothy Arzner, 1933).png
Katherine Hepburn in una scena del film
Titolo originaleChristopher Strong
Lingua originaleinglese, italiano, francese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1933
Durata78 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generedrammatico
RegiaDorothy Arzner
Soggettodal romanzo di Gilbert Frankau
SceneggiaturaZoë Akins
ProduttoreDavid O. Selznick

Pandro S. Berman (associato)

Casa di produzioneRKO Radio Pictures
FotografiaBert Glennon
MontaggioArthur Roberts
Effetti specialiSlavko Vorkapich e Vernon L. Walker
MusicheMax Steiner
ScenografiaThomas Little (oggetti di scena, non accreditato)
CostumiHoward Greer, Walter Plunkett (non accreditati)
TruccoMel Berns (non accreditato)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Riedizione TV:

La falena d'argento (Christopher Strong) è un film del 1933, diretto da Dorothy Arzner, una delle poche registe di quegli anni. La protagonista della storia è una giovane aviatrice interpretata da Katharine Hepburn.

TramaModifica

Cynthia Darrington, celebre e spericolata pilota di veicoli con all'attivo vari primati, si innamora di Christopher Strong, un uomo affascinante ma già sposato. Divenuta di dominio pubblico, la loro relazione getta nello sconforto più totale la famiglia di lui. Così, quando Cynthia scopre di essere rimasta incinta, preferisce precipitare con il suo aereo piuttosto che porre l'amato di fronte a una scelta tanto dolorosa.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto da David O. Selznick e da Pandro S. Berman, produttore associato, per la RKO Radio Pictures. Durante la lavorazione, per il film vennero usati i titoli The Great Desire e The White Moth; le riprese durarono dal 21 dicembre 1932 al 3 febbraio 1933[1].

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla RKO Radio Pictures - la compagnia distributrice - fu registrato il 31 marzo 1933 con il numero LP3793[1]. Il film venne presentato in prima a New York il 9 marzo, uscendo poi nelle sale cinematografiche USA il 31 marzo 1933 con il titolo originale Christopher Strong. Fu distribuito in tutto il mondo: in Giappone uscì nel 1934, come in Portogallo dove, con il titolo O Que Faz o Amor, fu distribuito dal 3 marzo 1934. In Turchia, venne nominato Ates böcegi, uscendo nel 1936[2].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Alvin H. Marill, Katharine Hepburn - Storia illustrata del cinema, Milano Libri Edizioni, giugno 1976 (versione italiana di Katharine Hepburn, Pyramid Communications Inc., 1973)
  • (EN) Richard B. Jewell, Vernon Harbin, The RKO Story, Arlington House, 1982 Octopus Books Limited - ISBN 0-517-546566

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema