Apri il menu principale

La letteratura e il male

La letteratura e il male
Titolo originaleLa Littérature et le Mal
AutoreGeorges Bataille
1ª ed. originale1957
1ª ed. italiana1973
Generesaggio
Sottogenereletterario
Lingua originalefrancese

La letteratura e il male è un libro scritto nel 1957 da Georges Bataille e pubblicato presso Gallimard. In italiano è stato tradotto da Andrea Zanzotto nel 1973.

Attraverso l'analisi delle opere di Emily Brontë, Charles Baudelaire, Jules Michelet, William Blake, Sade, Marcel Proust, Franz Kafka e Jean Genet (ai quali dedica un capitolo ciascuno), Bataille fa una considerazione sul fatto che la letteratura è legata in modo inseparabile al male e al senso di colpa.

I saggi, rivisti e ampliati e che possono essere letti anche singolarmente, erano stati già pubblicati sulla rivista "Critique", di cui era direttore.

Edizioni italianeModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura