Apri il menu principale

La morte cavalca a Rio Bravo

film del 1961 diretto da Sam Peckinpah
La morte cavalca a Rio Bravo
Deadly Companions lobby card 6.jpg
Fotobusta originale
Titolo originaleThe Deadly Companions
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1961
Durata89 min
Rapporto2,35 : 1
Generewestern
RegiaSam Peckinpah
SceneggiaturaA. S. Fleischman dal suo romanzo The Deadly Companions, 1961
ProduttoreCharles B. Fitzsimons
Casa di produzioneCarousel
FotografiaWilliam H. Clothier
MontaggioStanley E. Rabjohn
MusicheMarlin Skiles
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Ridoppiaggio (2014)

La morte cavalca a Rio Bravo (The Deadly Companions) è un film western diretto da Sam Peckinpah nel 1961. È il suo primo lungometraggio.

TramaModifica

Avendo ucciso per sbaglio durante una sparatoria un bambino, l'ex sergente Yellowleg decide di accompagnare la madre del ragazzo in una piccola città fantasma per seppellirlo accanto al padre. Nel frattempo porta avanti il suo piano di vendetta nei confronti di un disertore sudista che anni prima l'aveva quasi scotennato.

ProduzioneModifica

L'attore Brian Keith venne ingaggiato dopo la cancellazione della serie televisiva di cui era protagonista, The Westerner, e consigliò di farlo dirigere dal creatore e regista della suddetta serie, Sam Peckinpah. Il produttore, Charles B. Fitzsimons, fratello dell'attrice Maureen O'Hara, impedì però al regista qualsiasi intervento personale e controllò tutta la produzione, in particolar modo il montaggio. Sam Peckinpah decise quindi di rinnegare il film, che fu la prima e ultima produzione della Carousel Productions.

DistribuzioneModifica

Data di uscitaModifica

Le date di uscita internazionali sono state:

Edizione italianaModifica

Poiché il doppiaggio d'epoca è andato perduto, il 10 febbraio 2014 il film è stato trasmesso su Rai Movie con un ridoppiaggio diretto da Michele Gammino su dialoghi di Antonella Giannini.[1]

NoteModifica

  1. ^ LA MORTE CAVALCA A RIO BRAVO - Il primo film western di Sam Peckinpah in prima tv, su ilsussidiario.net, 10 febbraio 2014. URL consultato il 27 maggio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema