Apri il menu principale

La nipote Sabella

film del 1958 diretto da Giorgio Bianchi
La nipote Sabella
La nipote Sabella.jpg
I protagonisti in una scena del film
Lingua originaleItaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1958
Durata90 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaGiorgio Bianchi
SoggettoSandro Continenza
SceneggiaturaSandro Continenza, Ruggero Maccari, Luciano Martino
ProduttoreAldo Pomilia
Casa di produzioneTitanus
Distribuzione in italianoTitanus
FotografiaVáclav Vích
MontaggioMario Serandrei
Effetti specialiGiulio Tagliacozzo
MusicheMichele Cozzoli
ScenografiaPiero Filippone
CostumiMaria Grazia Udina
TruccoEuclide Santoli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La nipote Sabella è un film del 1958 diretto da Giorgio Bianchi. È il sequel del film La nonna Sabella girato l'anno precedente.

TramaModifica

Lucia e Raffaele, novelli sposi, partono in viaggio di nozze, e la nonna Sabella li accompagna. Emilio e Carmelina approfittano della sua assenza per dividere la casa della nonna e trovare la loro intimità, ma vengono sorpresi dal ritorno anticipato della nonna che viene a sapere di due americani interessati al terreno delle bollicine dove si crede ci sia il petrolio.

Cercando di non far sapere nulla a don Emilio, nonna Sabella cerca di far avere una figlia per prima a Raffaele e Lucia, poiché il possesso del terreno è vincolato dalla nascita di una figlia femmina. Per battere sul tempo i due giovani sposi, don Emilio e Carmelina adottano una bimba facendo credere che sia loro.

IncassiModifica

Incasso accertato a tutto il 31 marzo 1964 £ 206.809.119

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema