Apri il menu principale

La nostra vita comincia di notte

film del 1960 diretto da Ranald MacDougall
La nostra vita comincia di notte
Titolo originaleThe Subterraneans
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1960
Durata89 min
RegiaRanald MacDougall
SoggettoJack Kerouac
SceneggiaturaRobert Thom
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaJoseph Ruttenberg
MontaggioBen Lewis
MusicheAndré Previn
ScenografiaGeorge W. Davis, Urie McCleary
Interpreti e personaggi

La nostra vita comincia di notte è un film del 1960 diretto da Ranald MacDougall, adattamento del romanzo di Jack Kerouac I sotterranei (The Subterraneans).

Protagonisti del film sono Leo Percepied (alter ego di Jack Kerouac) e Mardou Fox (alter ego di Alene Lee). L'adattamento cinematografico cambiò il personaggio di Mardou Fox, trasformando la ragazza tossicodipendente afro-americana, protagonista del romanzo, in una giovane ragazza bianca francese. La scelta sarebbe stata compiuta per meglio rispecchiare la società e accontentare i gusti hollywoodiani dell'epoca. La pellicola è stato derisa e criticata con veemenza da Allen Ginsberg tra gli altri, per i suoi personaggi bidimensionali, ed illustra il modo in cui l'industria cinematografica ha tentato di sfruttare la popolarità emergente della cultura beat.

TramaModifica

Leo è un romanziere di 28 anni che vive ancora a casa con sua madre. Una notte si imbatte in alcuni beatnik in un caffè innamorandosi della bella ma nevrotica Mardou Fox.

Collegamenti esterniModifica