Apri il menu principale

La paura nel cuore

film del 2006 diretto da Kunal Kohli
La paura nel cuore
La paura nel cuore 2006.JPG
Una scena del film
Titolo originaleFanaa
Paese di produzioneIndia
Anno2006
Durata169 min
Generedrammatico
RegiaKunal Kohli
SceneggiaturaShibani Bathija
Produttore
Interpreti e personaggi

Fanaa - la paura nel cuore è un film indiano diretto da Kunal Kohli nel 2006.

TramaModifica

Zooni è una giovane ragazza cieca (di estrema bellezza) che per la prima volta viene lasciata andare con le sue amiche dai genitori a Nuova Delhi. Lì conosce Rehan, una guida molto affascinante. Non ascoltando ciò che le suggerivano le amiche, lei ha una relazione con lui. Dopo essere rimasta incinta, decidono di sposarsi e Rehan fa di tutto per aiutarla a riacquistare la vista. Quando Zooni fa l'intervento agli occhi, ancora convalescente, le viene comunicato che il futuro marito è morto in un attentato terroristico. Zooni, sconvolta dalla notizia, torna con i genitori e con suo figlio in Kashmir ricominciando una nuova vita. Nel frattempo muore anche la mamma, ormai anziana e Zooni si occupa di tutte le faccende domestiche. Qualche anno più tardi si presenta alla porta un soldato che chiede aiuto: Rehan. Zooni così scopre che l'uomo che ama e che ha sempre amato è un ricercato terrorista e, dopo che lui ha ucciso il padre e il vicino, si vede costretta ad ucciderlo per evitare che muoiano milioni di persone in un attentato con la bomba atomica.

CuriositàModifica

  • Fanaa è una parola di origine persiana che significa perdersi dentro qualcuno fino a perdere la propria identità o la propria vita. La parola ha origine negli ambienti sufi, ossia le correnti mistiche dell'Islam. Il termine si riferisce appunto alla completa fusione o al dissolversi con l'assoluto, nello specifico Dio.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema