La prova del cuoco

programma televisivo italiano

La prova del cuoco è stato un programma televisivo italiano di genere culinario basato sul format della BBC Ready Steady Cook[1], trasmesso su Rai 1 dal 2 ottobre 2000 al 26 giugno 2020 e prodotto da RAI con Endemol Italia. Volto storico della trasmissione è stata Antonella Clerici, che ha condotto il programma dal 2000 al 2008 e dal 2010 al 2018. Altra conduttrice del programma è stata Elisa Isoardi, subentrata a dicembre del 2008 durante la maternità della Clerici ed in seguito confermata per l'intera stagione 2009/2010 e dal 2018 al 2020 dopo l'abbandono definitivo della storica conduttrice.

La prova del cuoco
Logo usato durante l'ultima edizione
PaeseItalia
Anno2000-2020
Generecucina
Edizioni20
Durata55 min (2000-2002)
90 min (2002-2004, 2005-2018, 2019-2020)
80 min (2004-2005)
120 min (2018-2019)
Lingua originaleitaliano
Realizzazione
ConduttoreAntonella Clerici (2000-2008, 2010-2018)
Elisa Isoardi (2008-2010, 2018-2020)
RegiaSergio Colabona (2000-2002)
Simonetta Tavanti (2002-2016)
Flavia Unfer (2016-2020)
MusicheAgostino Penna, Andrea Casamento
ScenografiaStefania Conti, Manuela Covatta, Flaminia Suri, Luca Arcuri
CostumiGiovanni Ciacci, Maria Giovanna Cassiani, Lucia Minnaia
FotografiaPino Boscolo, Massimo Cavenaghi, Marco Manzo
ProduttoreLucia Vaccari
Produttore esecutivoTitta Santoro
Casa di produzioneEndemolShine Italy
Rete televisivaRai 1

Edizioni modifica

Edizione Periodo Conduttrice Regia Studio
Inizio Fine
2 ottobre 2000 9 giugno 2001 Antonella Clerici Sergio Colabona Teatro 9 di Cinecittà a Roma
17 settembre 2001 31 maggio 2002
16 settembre 2002 31 maggio 2003 Simonetta Tavanti Studio 3 del Centro di Produzione Rai della DEAR-Nomentano di Roma
15 settembre 2003 29 maggio 2004
20 settembre 2004 4 giugno 2005
12 settembre 2005 3 giugno 2006
18 settembre 2006 2 giugno 2007
17 settembre 2007 31 maggio 2008
15 settembre 2008 30 maggio 2009 Antonella Clerici[2] Elisa Isoardi[3]
10ª 14 settembre 2009 29 maggio 2010 Elisa Isoardi
11ª 13 settembre 2010 4 giugno 2011 Antonella Clerici
12ª 12 settembre 2011 2 giugno 2012
13ª 10 settembre 2012 1º giugno 2013
14ª 9 settembre 2013 31 maggio 2014
15ª 8 settembre 2014 30 maggio 2015
16ª 7 settembre 2015 28 maggio 2016 Teatro 2 di Cinecittà a Roma
17ª 5 settembre 2016 2 giugno 2017 Flavia Unfer
18ª 11 settembre 2017 1º giugno 2018 Studio 3 Centro di Produzione Rai della DEAR-Nomentano di Roma
19ª 10 settembre 2018 31 maggio 2019 Elisa Isoardi Studio 2 degli Studi Televisivi Fabrizio Frizzi di Roma
20ª 9 settembre 2019 26 giugno 2020

Il programma modifica

Collocazione modifica

Le prime due edizioni andavano in onda dalle 11:40 alle 12:35, prima de La vecchia fattoria. Dal 16 settembre 2002 al 1º giugno 2018 viene spostato dalle 12:00 alle 13:30 (eccetto per un periodo andato dal 16 febbraio 2004 al 4 giugno 2005, in quanto veniva trasmesso dalle 11:40 fino alle 13:00, seguito da Occhio alla spesa; la collocazione oraria dei due programmi fu tuttavia invertita dal 12 settembre 2005, con il programma di Di Pietro trasmesso dalle 11:10 (subito dopo l'ultima edizione mattutina del TG1) e La prova del cuoco in onda quindi dalle 12:00 alle 13:30, orario che manterrà fino al 1° giugno 2018 (fatta eccezione per i giorni delle elezioni presidenziali del 2006, in quanto dalle 13:00 veniva programmata un'edizione flash di Rai Parlamento per aggiornamenti sulla situazione politica di allora). Sempre dal 16 settembre 2002, in caso di eventi che si prolungavano oltre le 12, il programma iniziava alle 12:35 circa e andava in onda in forma ridotta, chiudendo comunque alle 13:30. Nella 19ª stagione 2018-2019 il programma iniziava alle 11:30 per terminare alle 13:30. Nella 20ª e ultima stagione il programma torna in onda all'orario del 2002.

Target cartoon (2004-2016) modifica

Questa trasmissione è forse una tra le poche che attira pubblico sia maschile che femminile, di tutte le età, dall'adolescenza alla vecchiaia e, con il taglio dato dalla conduttrice dal 20 settembre 2004, anche i bambini, grazie anche all'utilizzo di alcuni brani di successo dello Zecchino d'Oro come Il cuoco pasticcione del 2000 o Le tagliatelle di nonna Pina del 2003.

Scenografia modifica

Lo studio di Cinecittà è stato realizzato da Studiofuccaro.srl sullo stile di una mensa scolastica; quello Dear in uso dal 2002 venne realizzato dalla scenografa Stefania Conti e curato fino al 2010 in stile cartoon, con variazioni nel corso degli anni (eccetto per il fondo, dove sta il pubblico, rimasto invariato fino al 2010). Successivamente alla cura della scenografia si sono alternate Manuela Covotta e Flaminia Suri. I grembiuli di Antonella sono stati realizzati dal suo costumista Giovanni Ciacci. Direttori della fotografia sono stati, per anni, Pino Boscolo e Massimo Cavenaghi. Dal 2000 al 2002 la regia era di Sergio Colabona. Dal 2002 al 2016 di Simonetta Tavanti. Dal 2016 arriva Flavia Unfer, a volte sostituita da Paola Baccini e Francesca Taddeini durante la conduzione Isoardi. Dal 2018 al 2020, la scenografia passa a Luca Arcuri. I costumi sono di Maria Giovanna Cassiani, le musiche di Agostino Penna e di Andrea Casamento. Antonella Clerici rimane consulente artistico. Da questa edizione viene gradualmente abbandonato lo stile cartoon per assumere un carattere più moderno.

Format modifica

Il programma consiste in una gara composta da due squadre, il "pomodoro rosso" ed il "peperone verde", a loro volta composte da cuochi e concorrenti, comuni o VIP, che si sfidano tra loro. Tale sfida dura venti minuti, e consiste nella preparazione di uno, due o tre piatti, decisi dieci minuti prima della gara (fino al 2008). Le due squadre, peraltro, fino alla stagione 2007-2008, sfidavano uno chef all'inizio del programma (lo chef sceglieva quale squadra sfidare); inoltre, le gare del martedì e del sabato (specialmente a fine stagione) venivano denominate Torneo dell'uovo d'oro, e al vincitore spettavano 20000 € in gettoni d'oro; il tutto inizialmente era giudicato fino al 2005 da giornalisti della carta stampata (affiancati nella prima stagione da Beppe Bigazzi e ogni giorno sempre diversi) tramite palette, poi dal pubblico in studio che votava tramite telecomandi, e infine da altri componenti del cast (Gianfranco Vissani dal 2009 al 2011, Marco Di Buono e Anna Moroni dal 2011 al 2014 e altri ex-cuochi dal 2015, dal 2018 aiutati da VIP).

Oltre a questo, nei primi anni, viene proposto Pane al Pane, uno spazio di curiosità sulla cucina con Beppe Bigazzi, il quale spesso ospita un esperto di un'azienda per parlare meglio dell'argomento da lui trattato, uno in cui cucina la gente comune (che diventa poi giudice di gara), una lezione di cucina con Anna Moroni (dalla stagione 2002-2003), e giochi telefonici, come Cosa bolle in pentola o Piatto ricco mi ci ficco, in cui si vincono cibi e/o denaro tramite indovinelli. Successivamente, dalla 9ª edizione, il meccanismo si è evoluto, con l'aggiunta di nuove rubriche quali Chi batterà lo chef (nella stagione 2008-2009 era intitolato Chi batterà gli chef perché composto da due sfidanti), Il campanile (diviso in italiano ed estero), Anna contro tutti (dall'edizione 2011-2012), Duello al fuoco e Il duello dei campioni (dall'edizione 2019-2020). La 20ª e ultima edizione è l'unica in cui nella gara finale non è presente un vincitore assoluto.

Chiusura modifica

La prova del cuoco ha spianato la strada al genere del cooking show in Italia.

Dopo la morte di Fabrizio Frizzi, Antonella Clerici ha lasciato il programma, seguita dalla sempre presente Anna Moroni. La conduttrice aveva capito inoltre che il suo show aveva perso la propria specialità a causa degli eccessivi concorrenti come Cotto e mangiato e Masterchef. Al suo posto tornò Elisa Isoardi, che attuò una serie di riforme per adattare La prova del cuoco al proprio stile di conduzione e alla situazione in cui il programma si trovava. Tuttavia le novità acuirono il calo di ascolti già in atto dal 2011, motivo per il quale, dopo soli due anni di conduzione, il programma venne chiuso.

Anna Moroni, terminata l'esperienza con la trasmissione, è passata alla conduzione di Ricette all'italiana. Gabriele Bonci, insegnante di pizza dal 2009 al 2018, è invece passato su Nove al reality Pizza Hero - La sfida dei forni.

Dal 13 marzo al 22 maggio 2020 la trasmissione è stata temporaneamente sospesa a causa della pandemia di Coronavirus diffusasi in tutta Italia, ma poi è ripresa dal 25 maggio al 26 giugno 2020. Tuttavia subì un pesante calo di ascolti e venne chiusa. Dal 28 settembre 2020 è stato sostituito da È sempre mezzogiorno, nuovo programma condotto da Antonella Clerici.

Spin off e puntate speciali modifica

Il successo del format ha portato il programma ad essere proposto in una versione in prima serata tra il 2004 (tre speciali) e il 2005 (un solo "speciale" pasquale), e poi di nuovo dal 2012 al 2015 abbinato alla Lotteria Italia.

Dal 1º settembre al 10 ottobre 2003 venne realizzata per sei settimane, in access prime time una versione ridotta del programma, intitolata "La prova del cuoco - Cotta e mangiata", senza pubblico in studio (meno luminoso e decorato in stile serale) e con Beppe Bigazzi e Anna Moroni come giudici.

Nel mese di dicembre dello stesso anno, sulla scia di questa versione, venne creata la striscia serale Per Natale cucino io, che sostituisce temporaneamente il gioco Affari tuoi, allora condotto da Paolo Bonolis con 30 puntate speciali dedicate alle ricette di Natale, uno studio decorato in maniera natalizia e un pubblico composto prevalentemente da bambini.

Dall'8 settembre 2014 al 20 marzo 2015, dalle 14:05 alle 14:40, è andato in onda Dolci dopo il tiggì, una gara di pasticceria, in onda dal lunedì al venerdì dallo studio Nomentano 1 della Dear. La conduzione è sempre di Antonella Clerici, accompagnata ogni giorno da un giudice, personaggio già legato alla trasmissione madre.

Speciali Lotteria Italia modifica

N Data Ospiti Telespettatori Ascolti Fonte
1 6/1/2012 Orietta Berti, Antonio Rossi, Paola Perego, Lello Arena, Roberta Lanfranchi, Pippo Baudo, Lorella Cuccarini, Marco Columbro, Alice ed Ellen Kessler 4.930.000 24,02% [4]
2 6/1/2013 Barbara De Rossi, Tosca D’Aquino, Fabrizio Frizzi, Lello Arena, Ascanio Pacelli, Little Tony, Bobby Solo, Anna Oxa 4.519.000 20,99% [5]
3 6/1/2014 Flavio Insinna, Rita Dalla Chiesa, Pupo, Paola Barale, Amadeus, Iva Zanicchi, Orietta Berti 5.025.000 23,10% [6]
4 6/1/2015 Amanda Lear, Lorella Cuccarini, Amaurys Perez, Dario Bandiera, Andrew Howe, Enrico Papi 4.196.000 19,26% [7]

Sigle e musiche utilizzate modifica

Una caratteristica del programma è la sigla che, pur cambiando grafica annualmente, dal suo esordio fino al 2017, è sempre stata un riarrangiamento del brano anni 70 Margherita. Il brano, cantato da Guido Pistocchi (solista), Marianna Brusegan e Luca Bottale (coro) con testo di Gustavo Verde Jr e musica di Giuseppe Vessicchio, è ispirato alla canzone anni 60 Spaghetti Pie di George Armstrong e fino al 2017 aveva anche diverse varianti, tra cui un leggero remix che faceva da stacco all'inizio e al termine della pubblicità, riarrangiate per l'ingresso di cuochi e concorrenti o introduzione alle varie rubriche. Nella diciottesima edizione la sigla fu remixata e venne rimossa la voce. Nella diciannovesima edizione la nuova sigla s'intitola E vai, torna l'allegria, realizzata da Agostino Penna. Viene però soppressa dal 29 novembre. Infine, nella ventesima edizione, la realizzazione viene affidata ad Andrea Casamento, intitolata A mezzogiorno.

Dal 2011 al 2017 alla tradizionale sigla si sono affiancate altre canzoni composte appositamente, tra cui:

Nella puntata del 27 marzo 2018, la sigla consueta (già rinnovata) venne sostituita da Hai un amico in me, colonna sonora della saga di Toy Story per commemorare Fabrizio Frizzi, doppiatore del personaggio dello Sceriffo Woody, scomparso il giorno prima.

Cast modifica

Conduttori modifica

Il programma è stato condotto da Antonella Clerici per nove edizioni consecutive, dal 2 ottobre 2000 al 13 dicembre 2008. Dal 15 dicembre 2008, a causa della maternità della conduttrice, la trasmissione viene affidata ad Elisa Isoardi[8], che viene riconfermata alla guida de La prova del cuoco anche nella stagione successiva, in onda dal 14 settembre 2009 al 29 maggio 2010. Dopo numerose proteste dei fans del programma e della storica conduttrice, particolarmente legata alla trasmissione, dal 13 settembre 2010 la conduzione torna ad Antonella Clerici. All'inizio del 2012, a causa di alcuni problemi di salute della conduttrice, alcune puntate furono condotte da Claudio Lippi, già ospite fisso nella puntata del lunedì. Nella stagione successiva (2012-2013) Lippi conduceva ogni settimana la puntata del sabato, lasciando alla Clerici la sola conduzione della sfida tra i cuochi. Lippi conduce eccezionalmente il programma anche il 7 e 10 marzo 2012, ed il 6 novembre 2012. In alcune occasioni la Clerici è stata costretta a lasciare la trasmissione in diretta, affidandone temporaneamente la conduzione ad altri membri del cast come Anna Moroni (3-8 dicembre 2008, 12 aprile 2016), Federico Quaranta (21 settembre 2015 e 12 febbraio 2018) e Lorenzo Branchetti (12-16 aprile 2016), Mirko Gancitano. L'11 settembre 2017 esordisce Peppone come inviato, occupandosi in particolare di street food.[9]

Il 1º giugno 2018 Antonella Clerici lascia la trasmissione definitivamente dopo 18 anni per dedicarsi alla famiglia e dal 10 settembre 2018 torna alla conduzione dopo 8 anni Elisa Isoardi, accompagnata da Andrea Lo Cicero come spalla e Ivan Bacchi in qualità di inviato in sostituzione di Peppone. Dal 5 novembre 2018 Lo Cicero diventa inviato mentre Bacchi viene promosso in studio. Dal 19 novembre lo spazio di Andrea Lo Cicero viene completamente soppresso.

Con l'inizio della ventesima stagione, dal 9 settembre 2019, Elisa Isoardi viene accompagnata alla conduzione da Claudio Lippi, di ritorno dopo 6 anni nella trasmissione: da questa stagione non sono più presenti i servizi in esterna, inoltre la gara è presente dall'inizio alla fine della puntata divisa in tre step, ossia 1ª manche, prove individuali e gara finale. Da questa edizione viene ideato uno spazio di 6 minuti in cui è presente uno chef dog che prepara ricette per gli amici animali e in questa rubrica la conduttrice viene affiancata dal suo cane Zenit. Il 7 ottobre si spegne Beppe Bigazzi, volto storico presente fin dalla prima edizione. A partire dal 25 maggio 2020 tra le novità c'è la chat dove si collegano gli ospiti, i cuochi cucinano dalla loro regione di appartenenza, poi la presenza dei collegamenti esterni tra ristoratori, agronomi e altre figure del commercio, la gara finale tra pomodoro rosso e peperone verde viene sostituita dalla sfida in famiglia e dal duello del derby della capitale.

Grazie ai suoi 20 anni di programmazione, La prova del cuoco è arrivato a essere il decimo programma più longevo della Rai. Antonella Clerici lo ha condotto per 4275 puntate, diventandone la conduttrice con più puntate all'attivo.

I cuochi modifica

  • Andrea Matranga [10][11]
  • Riccardo Facchini
  • Ginevra Antonini
  • Natale Giunta
  • Luca Pappagallo[12][13]
  • Luigi Pomata
  • Gian Piero Fava
  • Romano Maiorella
  • Cristian Bertol
  • Martino Scarpa
  • Diego Bongiovanni
  • Michele Cannistraro
  • Michelangelo Sparapano
  • Valeria Raciti
  • Paolo Zoppolatti
  • Juri Risso
  • Joseph Micieli
  • Pasquale Rinaldo
  • Franco Marino
  • Rubina Rovini
  • Mauro Improta
  • Simone Rugiati

Penalità - intruso modifica

  • Marco Arnemi

I sommelier modifica

  • Sara Tosti
  • Carlotta Pirro
  • Emanuela Scatena
  • Luciano Mallozzi
  • Adelaide Mallozzi
  • Adua Villa

Le/I maestre/i di cucina modifica

I maestri pasticcieri modifica

  • Sal De Riso
  • Guido Castagna

I pizzaioli modifica

  • Gino Sorbillo
  • Gabriele Bonci
  • Marco Rufini
  • Renato Bosco

Guest chef modifica

Giuria pomodoro rosso e peperone verde modifica

Nella stagione 2019-2020 la giuria era composta da tre giudici fissi:

  • Carlo Spallino Centonze
  • Cinzia Fumagalli
  • Lorenzo Sandano

Audience dall'undicesima edizione modifica

Edizione Anno Orario Telespettatori Share
11ª 2010-2011 12:00-13:30 2 660 000 20,40%
12ª 2011-2012 2 500 000 18,90%
13ª 2012-2013 2 350 000 17,60%
14ª 2013-2014 2 260 000 17,80%
15ª 2014-2015 2 150 000 17,10%
16ª 2015-2016 1 970 000 16,50%
17ª 2016-2017 1 690 000 14,90%
18ª 2017-2018 1 890 000 15,90%
19ª 2018-2019 11:30-13:30 1 300 000 12,80%
20ª 2019-2020 12:00-13:30 1 280 000 11,42%

Altri media modifica

Dal programma televisivo è stato tratto un videogioco di simulazione, La prova del cuoco (Ready Steady Cook: The Game[14][15]), sviluppato da Samuk Games e pubblicato da Mindscape il 6 novembre 2009 per Nintendo DS e Wii.

Il programma è finito più volte in servizi di Striscia la notizia per diversi casi esilaranti o errori nel meccanismo del gioco. Da settembre a dicembre 2018 Striscia ha realizzato una fiction comica con spezzoni del programma, intitolata La prova del ciucco.

Note modifica

  1. ^ Whatever happened to Ready Steady Cook presenter Ainsley Harriott?, su Express.co.uk. URL consultato il 5 novembre 2015.
  2. ^ Fino 13 dicembre 2008.
  3. ^ Dal 15 dicembre 2008.
  4. ^ ASCOLTI TV DI VENERDI 6 GENNAIO 2012: LA PROVA DEL CUOCO (24.02%) SURCLASSA TUTTI, CANALE 5 ALL'11.14%, BENE GLI ARISTOGATTI (13.03%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 3 ottobre 2023.
  5. ^ ASCOLTI TV DI DOMENICA 6 GENNAIO 2013: LA PROVA DEL CUOCO VINCE CON 4,5MLN E IL 21%, PRESA DIRETTA RIPARTE DALL'11.7%. I GUASTANOZZE SOTTO IL MILIONE, su DavideMaggio.it. URL consultato il 3 ottobre 2023.
  6. ^ ASCOLTI TV DI LUNEDI 6 GENNAIO 2014: LA PROVA DEL CUOCO VINCE COL 23.1%, VIP AL 12.01%. MALE ZELIG1 (4.68%), su DavideMaggio.it. URL consultato il 3 ottobre 2023.
  7. ^ ASCOLTI TV DI MARTEDI 6 GENNAIO 2015: POCO PIU' DI 4 MLN DI SPETTATORI PER LA LOTTERIA ITALIA (19.26%), BREAKING DAWN AL 13.13%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 3 ottobre 2023.
  8. ^ RAI: ISOARDI SOSTITUISCE CLERICI A 'LA PROVA DEL CUOCO', in Adnkronos, 12 ottobre 2008. URL consultato il 15 marzo 2022.
  9. ^ La Prova del Cuoco 2017/2018 cambia il regolamento e va in esterna. Antonella Clerici diventa «giudice», in davidemaggio.it, 9 settembre 2017. URL consultato il 9 aprile 2024.
  10. ^ La prova del cuoco, arriva Andrea Matranga, su PalermoToday. URL consultato il 28 dicembre 2023.
  11. ^ Lo chef Andrea Matranga lascia La Prova del Cuoco e va a Telenorba: “Non mi hanno più richiamato”, su Tv Fanpage, 2 dicembre 2018. URL consultato il 28 dicembre 2023.
  12. ^ Chi è Luca Pappagallo biografia? [collegamento interrotto], su baiadellaconoscenza.com.
  13. ^ Luca Pappagallo chi è: età, moglie, ristorante, lavoro, origini, dove è nato, su imtv.it.
  14. ^ (EN) RRJIMR - Ready Steady Cook: The Game, su GameTDB. URL consultato il 15 marzo 2022.
  15. ^ (EN) Game review: Ready Steady Cook, su BBC News, 1º ottobre 2009. URL consultato il 15 marzo 2022.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica