Apri il menu principale

La signora di Avalon

romanzo scritto da Marion Zimmer Bradley

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ciclo di Avalon.

La signora di Avalon
Titolo originaleLady of Avalon
AutoreMarion Zimmer Bradley
1ª ed. originale1997
Genereromanzo
Sottogenerefantasy
Lingua originaleinglese
SerieCiclo di Avalon
Preceduto daLe querce di Albion
Seguito daLa sacerdotessa di Avalon

La signora di Avalon è un libro scritto da Marion Zimmer Bradley e Diana L. Paxson, pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1997. In Italia la prima pubblicazione, ad opera della TEA, risale al 1998.

Il libro, in ordine narrativo, è il seguito di Le querce di Albion e precede La sacerdotessa di Avalon e Le nebbie di Avalon (sebbene quest'ultimo sia stato scritto prima degli altri).

TramaModifica

La trama si divide in 3 parti, a notevole distanza di tempo l'una dall'altra, ma accomunate dall'ambientazione di Avalon. Nella prima parte (inizio II secolo d.C.) Caillean conduce il figlio di Gaio ed Eilan, Gawen, nell'isola di Avalon, avendo promesso a sua madre di rifondare laggiù la comunità drudica; verrà però contattata dalla leggendaria signora dei Faerie, che le ordinerà di prendersi cura di sua figlia Sianna, che inizierà Gawen alle arti mistiche; nella seconda parte (fine III secolo d.C.) Dierna assiste al compiersi della profezia con il matrimonio tra Teleri, principessa dei Durotrigi, e Carausio, ammiraglio romano di origini belgiche, dal quale otterrà la promessa di difendere la Britannia dalle incursioni dei Sassoni; nella terza parte (metà del V secolo d.C.) la giovanissima Viviana viene convocata ad Avalon da Ana, Somma Sacerdotessa, per iniziarla come sacerdotessa. In una Britannia abbandonata dai Romani e saccheggiata dai Germanici, Viviana cercherà nel matrimonio con Vortimer, figlio del re Vortigern, il compimento della profezia sull'avvento del Difensore che salverà l'isola dai pericoli in cui grava.

EdizioniModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy