Apri il menu principale

TramaModifica

In un futuro imprecisato, un gruppo di esseri invisibili chiamati "gli stranieri" ha preso il controllo della Terra, richiedendo agli abitanti dei sacrifici umani. Quando tocca ad Emo, la moglie Miriam accetta di prendere il suo posto per salvargli la vita, e si prepara così a morire lentamente a causa di una malattia incurabile.

ProduzioneModifica

Il film faceva parte del ciclo promosso dalla Rai "Serie sperimentali per la TV - Autori nuovi".

BibliografiaModifica

  • Giancarlo Romani Adami, Catalogo della 7. Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, Pesaro 11-18 settembre 1971, SETI, Roma, 1971

Collegamenti esterniModifica