La spietata colt del gringo

film del 1966 diretto da José Luis Madrid
La spietata colt del gringo
Titolo originaleLa venganza de Clark Harrison
Lingua originaleitaliano, spagnolo
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno1966
Durata79 minuti
Rapporto2.35:1
Generewestern
RegiaJoseph L. Madrid
SoggettoMike Ashley, Anthony Esteban e Jess Navarro
SceneggiaturaMike Ashley, Anthony Esteban e Jess Navarro
ProduttoreZelyko Kunkera (produttore), Valentín Fernàndez Tubau (produttore di linea)
Casa di produzioneDanny Film, Cinedoris, Cooperativa Constelacion
Distribuzione in italianoGold Film
FotografiaMarcello Gatti
MontaggioJosé Luis Madrid (non accreditato)
MusicheFrancesco De Masi
ScenografiaAndrew Valley
CostumiBlanda
TruccoAspachs Elise
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La spietata colt del gringo è un film del 1966 diretto da José Luis Madrid.

TramaModifica

Due uomini mascherati irrompono nell'ufficio di Duvall, il proprietario di una miniera d'oro situata nei pressi del villaggio di Paraiso per sottrargli gli atti di proprietà della miniera stessa. Sorpresi da Sol Lester, un giovane sorvegliante, lo tramortiscono e uccidono Duvall. Con una serie di false testimonianze riescono quindi a far ricadere la colpa dell'assassinio sul giovane che viene condannato e rinchiuso in carcere. Tra i testimoni che giurano il falso c'è anche la sua fidanzata Cora.

Tornato libero con un paio d'anni d'anticipo grazie al buon comportamento tenuto in carcere, Sol Lester torna a Paraiso e scopre che le cose sono molto cambiate. Halloway il mandante della rapina notturna è diventato il nuovo direttore della miniera di Duvall mentre Coleman l'esecutore materiale dell'assassinio spadroneggia sul territorio. Inizia così una lunga lotta tesa da un lato a contrastarne la prepotenza e dall'altro a provare la loro colpevolezza nell'uccisione di Duvall. Una parte dei cittadini sta con lui e, quando lo sceriffo di Paraiso muore assassinato durante un tentativo di rapina in banca Sol Lester viene nominato al suo posto.

La partita si complica quando anche Bliss, il proprietario del saloon gioca le sue carte per mettere le mani sulla miniera. Il suo piano prevede di neutralizzare prima Lester e poi mettere Coleman e Halloway l'uno contro l'altro. Il giovane pistolero deve affrontare nemici pericolosi con pochi alleati ma trova l'inaspettato aiuto di Lois Duvall, la figlia del proprietario della miniera assassinato.

CuriositàModifica

Condannato al carcere duro, Sol Lester viene rinchiuso nel penitenziario di Amargosa. Amargosa è una località che esiste davvero, oggi è chiamata Death Valley Junction ed è situata ai bordi della leggendaria Valle della Morte che ospita anche l'altrettanto famoso Zabriskie Point. Inoltre nelle sue vicinanze c'è davvero un carcere, nel bel mezzo del deserto, a metà strada tra Las Vegas e la stessa Death Valley Junction.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema