Apri il menu principale

La trappola mortale

film del 1966 diretto da Burt Kennedy
La trappola mortale
Titolo originaleThe Money Trap
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1966
Durata91 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 2,35 : 1
Generepoliziesco, drammatico
RegiaBurt Kennedy
SoggettoLionel White
SceneggiaturaWalter Bernstein
ProduttoreDavid Karr, Max E. Youngstein
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaPaul Vogel
MontaggioJohn McSweeney Jr.
MusicheHal Schaefer
ScenografiaCarl Anderson, Heorge W. Davis (art director)
Robert R. Benton, Henry Grace (set decorator)
TruccoWilliam Tuttle
Interpreti e personaggi

La trappola mortale (The Money Trap) è un film del 1966 diretto da Burt Kennedy.

È un film poliziesco a sfondo noir statunitense con Glenn Ford, Elke Sommer e Rita Hayworth. È basato sul romanzo del 1963 The Money Trap di Lionel White.[1]

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film, diretto da Burt Kennedy su una sceneggiatura di Walter Bernstein con il soggetto di Lionel White, fu prodotto da David Karr e Max E. Youngstein[2] per la Metro-Goldwyn-Mayer[3] e girato nella Brousseau Mansion a Bunker Hill, Los Angeles, Los Angeles.[4]

DistribuzioneModifica

Il film fu distribuito con il titolo The Money Trap negli Stati Uniti dal 2 febbraio 1966[5] (première a Baltimora[1]) dalla Metro-Goldwyn-Mayer.[3]

Altre distribuzioni:[5]

CriticaModifica

Secondo il Morandini il film è un "melodramma" in cui la Hayworth e Ford risultano scialbi.[6]

PromozioneModifica

La tagline è: "THIS WOMAN can change a tough cop into a tougher crook! ".[7]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) American Film Institute, su afi.com. URL consultato il 25 aprile 2013.
  2. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 25 aprile 2013.
  3. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 25 aprile 2013.
  4. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 25 aprile 2013.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 25 aprile 2013.
  6. ^ MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 25 aprile 2013.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 25 aprile 2013.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema