La via lattea (film 1936)

film del 1936 diretto da Leo McCarey
La via lattea
The Milky Way (1936) poster 2.jpg
un poster originale del film
Titolo originaleThe Milky Way
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1936
Durata88 min
Dati tecniciB/N (colorato nel 1946)
rapporto: 1.37 : 1
Generecommedia
RegiaLeo McCarey

Ray McCarey, Norman Z. McLeod (non accreditati)

SoggettoLynn Root, Harry Clork (lavoro teatrale)
SceneggiaturaFrank Butler, Grover Jones, Richard Connell

Harry Clork, Doris Malloy (non accreditati)

ProduttoreE. Lloyd Sheldon

Adolph Zukor (non accreditato)

Casa di produzioneParamount Pictures
Distribuzione in italianoParamount
FotografiaAlfred Gilks
MontaggioLeRoy Stone
MusicheVictor Young (tema principale e musiche di coda)

Charles Bradshaw, John Leipold, Ralph Rainger, Tom Satterfield (musiche di repertorio, non accreditati)

ScenografiaHans Dreier, Bernard Herzbrun

A.E. Freudeman (arredi)

TruccoMax Asher, Wally Westmore
Interpreti e personaggi

La via lattea (The Milky Way) è un film del 1936 diretto da Leo McCarey con Harold Lloyd.

TramaModifica

 
Harold Lloyd in una foto di scena

Un lattaio picchia per caso un campione di box in una rissa e il manager di questo fa combattere il lattaio in una serie di incontri truccati. Vincendoli, il lattaio si sente molto spavaldo e forte tanto da fare preoccupare la sua fidanzanta. Poi il campione deve battercisi per riconquistare il titolo: ora il lattaio si accorge di essere davvero debole fisicamente, e non fortissimo come quelle false vittorie gli avevano fatto credere.

ProduzioneModifica

Le riprese della pellicola iniziarono nel 1935 tuttavia furono assai travagliare e interrotte in continuazione. Inizialmente al posto di Harold Lloyd venne scelto Jack Oakie per la parte del protagonista. Infatti l'attore era da pochi anni esordiente e il regista Leo McCarey intendeva lanciarlo definitivamente nel mondo del cinema. Successivamente la produzione scelse Lloyd, mentre Oakie raggiungerà l'apogeo della sua carriera nel 1940 con Charlie Chaplin ne Il grande dittatore. Alquanto difficili furono anche i provini per la scelta della compagna di Harold Lloyd nel film, ma alla fine si optò per Helen Mack. Infine la sfortuna venne per il regista stesso il quale durante le riprese si ruppe una gamba in un incidente e fu sostituito brevemente nelle riprese dal fratello Raymond McCarey.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema