Apri il menu principale

Ladies in Black

film del 2018 diretto da Bruce Beresford
Ladies in Black
Titolo originaleLadies in Black
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneAustralia
Anno2018
Durata109 min
Rapporto2,39 : 1
Generecommedia, drammatico
RegiaBruce Beresford
SoggettoMadeleine St John
SceneggiaturaSue Milliken e Bruce Beresford
ProduttoreSue Milliken e Allanah Zitserman
Produttore esecutivoBruno Charlesworth, John De Margheriti, Vicki De Margheriti, Elissa Leonard, Elizabeth Mak, Jonathan Mak, Joseph B. Mellicker, Steve Ransohoff, Morris Ruskin, Roger Savage, Julie Zammit e Ron Zammit
Casa di produzioneLumila Films, Ladies in Black SPV, Screen Australia e The Ruskin Company
FotografiaPeter James
MontaggioMark Warner
MusicheChristopher Gordon
ScenografiaFelicity Abbott
CostumiWendy Cork
TruccoKalotina Amperidis, Liz Goulding, Anna Gray, Beth Halsted, Jennifer Lamphee, Anastasia Pappas e Micheline Siou
Interpreti e personaggi

Ladies in Black è un film australiano del 2018 diretto da Bruce Beresford[1] e tratto dall'omonimo romanzo di Madeleine St John. Il film è stato distribuito nei cinema il 20 settembre 2018.[2]

TramaModifica

Sydney, Natale 1959. Lisa viene assunta come nuova assistente nel grande magazzino Goode's. Qui fa amicizia con Fay, inizialmente diffidente nei confronti degli immigrati, Patty, che cerca maggiore attenzione da parte del marito, e Magda, immigrata dalla Slovenia che la presenta agli altri suoi amici europei. Grazie a loro aprirà gli occhi su alcuni aspetti della vita.

ProduzioneModifica

Lo scrittore e regista Bruce Beresford ha lavorato vent'anni per riuscire a vedere realizzato questo film. Beresford era amico della scrittrice Madeleine St John, autrice del romanzo da cui il film è tratto, e fin dalla prima pubblicazione del libro aveva promesso che un giorno avrebbe realizzato un suo adattamento per il cinema.[3] Nell'ottobre 2017 venne annunciato il cast del film e le sue riprese cominciarono nello stesso mese a Sydney, Australia.[4][5]

AccoglienzaModifica

Box officeModifica

Prima della distribuzione si pensava che Ladies in Black avrebbe avuto "un fine settimana di apertura considerevole ed una lunga serie sostenuta dal passaparola e dai ripetuti affari."[6] Nel suo weekend di apertura, il film ha guadagnato in Australia 1.865.134 dollari, posizionandosi secondo dietro a Johnny English Strikes Again.[7]

Girato con un budget di 11 milioni di dollari,[8] il film incassò in totale 9.326.154 dollari[9]

CriticaModifica

Ladies in Black ha ricevuto recensioni generalmente positive dalla critica. Sul sito di aggregazione di recensioni Rotten Tomatoes, il film ha una valutazione di approvazione dell'85% basata su 27 recensioni, con una valutazione media di 6,96/10.[10]

Neil Young dell'Hollywood Reporter disse del film, "Ladies in Black indica con calma ma in modo efficace gli aspetti positivi di rado dell'immigrazione e dell'integrazione, e quindi merita attenzione ben oltre le sue coste native".[11] Jake Wilson su The Sydney Morning Herald affermò che i dettagli del periodo "portano l'autorità dell'esperienza diretta".[12] Il critico cinematografico australiano David Stratton, scrivendo per il The Australian, ha scritto "Ladies in Black può essere visto erroneamente come leggero o leggero; non lo è. Si riempie di sottotesto e sfumature e allo stesso tempo riesce a essere completamente divertente divertimento."[13]

Premi e nominationsModifica

Anno Premio Categoria Ricevente Risultato
2018 AACTA Awards Miglior film Sue Milliken Candidato/a
Allanah Zitserman Candidato/a
Miglior regista Bruce Beresford Candidato/a
Migliore sceneggiatura non originale Candidato/a
Sue Milliken Candidato/a
Miglior attrice Julia Ormond Candidato/a
Angourie Rice Vincitore/trice
Miglior attrice non protagonista Noni Hazlehurst Candidato/a
Migliore fotografia Peter James Candidato/a
Miglior montaggio Mark Warner Candidato/a
Migliore colonna sonora Christopher Gordon Vincitore/trice
Migliori costumi Wendy Cork Vincitore/trice
Miglior trucco Anna Gray Vincitore/trice
Beth Halsted Vincitore/trice
Jen Lamphee Vincitore/trice
Asia Pacific Screen Awards Achievement in Directing Bruce Beresford Candidato/a
AFCA Award Miglior attrice Angourie Rice Vincitore/trice
Miglior film Candidato/a
Miglior attore non protagonista Ryan Corr Candidato/a
Miglior attrice Julia Ormond Candidato/a
Miglior regista Bruce Beresford Candidato/a
Migliore fotografia Peter James Candidato/a
Australian Screen Music Award Feature Film Score of the Year Christopher Gordon Candidato/a
2019 FCCA Award Miglior attrice non protagonista Noni Hazlehurst Vincitore/trice
Miglior attrice Angourie Rice Vincitore/trice
Migliore colonna sonora Christopher Gordon Vincitore/trice
Miglior attrice Julia Ormond Candidato/a
Miglior regista Bruce Beresford Candidato/a
Migliore fotografia Peter James Candidato/a
Miglior montaggio Mark Warner Candidato/a
Migliore sceneggiatura Bruce Beresford Candidato/a
Sue Milliken Candidato/a
Miglior film Sue Milliken Candidato/a
Allanah Zitserman Candidato/a

NoteModifica

  1. ^ (EN) Ladies in Black Movie | In Cinemas 20 September, su www.ladiesinblackmovie.com.au. URL consultato il 19 settembre 2018.
  2. ^ Ladies in Black (2018) - The Screen Guide - Screen Australia, su www.screenaustralia.gov.au. URL consultato il 19 settembre 2018.
  3. ^ Bruce Beresford: At last, making the film that obsessed me for 30 years
  4. ^ (EN) Pip Bulbeck, Angourie Rice to Star in Australian Period Drama 'Ladies in Black', in The Hollywood Reporter, 3 ottobre 2017. URL consultato il 7 ottobre 2018.
  5. ^ An Australian and International ensemble cast join Bruce Beresford’s Ladies in Black | Media centre – Screen Australia, su Screen Australia. URL consultato il 19 settembre 2018.
  6. ^ Bruce Beresford’s ‘Ladies in Black’ is dressed for success
  7. ^ Ladies in Black, in Box Office Mojo, Amazon.com.
  8. ^ Fiona Carruthers, Why Ladies in Black became the year's surprise hit, in Australian Financial Review, Fairfax Media, 21 dicembre 2018. URL consultato il 20 gennaio 2019.
  9. ^ Ladies in Black, su The Numbers, Nash Information Services, 2018. URL consultato l'8 maggio 2019.
  10. ^ Ladies in Black (2018), su Rotten Tomatoes, Fandango Media. URL consultato il 21 maggio 2019.
  11. ^ (EN) 'Ladies in Black': Film Review, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 19 settembre 2018.
  12. ^ Jake Wilson, Ladies in Black review: Counter culture explored, in The Sydney Morning Herald, 19 settembre 2018. URL consultato il 7 ottobre 2018.
  13. ^ (EN) David Stratton on Ladies in Black, in The Australian. URL consultato il 19 settembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema