Ladislau Biernaski

vescovo cattolico brasiliano

Ladislau Biernaski (Almirante Tamandaré, 24 ottobre 1937São José dos Pinhais, 13 febbraio 2012) è stato un vescovo cattolico brasiliano, presidente fino alla sua morte della Comissão Pastoral da Terra.

Ladislau Biernaski, C.M.
vescovo della Chiesa cattolica
Ele è a nossa Paz
 
Incarichi ricoperti
 
Nato24 ottobre 1937 ad Almirante Tamandaré
Ordinato presbitero6 luglio 1963
Nominato vescovo19 aprile 1979 da papa Giovanni Paolo II
Consacrato vescovo27 maggio 1979 da papa Giovanni Paolo II
Deceduto13 febbraio 2012 (74 anni) a São José dos Pinhais
 

Biografia

modifica

Nato ad Almirante Tamandaré nel 1937, entrò nella Congregazione della missione nel seminario San Vincenzo de' Paoli a Curitiba; fu ordinato sacerdote il 6 luglio 1963. Conseguì la licenza in teologia all'Institut catholique de Paris nel 1965.

Tornato in Brasile, fu insegnante fino al 1968 nel seminario dove aveva studiato, che nel frattempo aveva trasferito la sede da Curitiba ad Araucária. Fu anche docente di teologia alla Conferência dos Religiosos do Brasil di Paraná (1967).

Dal 1975 a 1979 fu provinciale della Congregazione della missione e sviluppò la pastorale delle vocazioni nell'arcidiocesi di Curitiba.

Nominato vescovo ausiliare di Curitiba nel 1979, ricevette l'incarico di occuparsi della pastorale sociale come segretario esecutivo nella Regione ecclesiastica Sud 2 della CNBB. Fu rappresentante episcopale in seno alla Pastoral Operária, alla Comissão Pastoral da Terra, alla Pastoral Carcerária e alla Pastoral do Menor[1].

Il 6 dicembre 2006 fu trasferito alla neoeretta diocesi di São José dos Pinhais per diventarne il primo vescovo e nel 2009 fu eletto presidente della Comissão Pastoral da Terra, carica che mantenne fino alla sua morte, il 13 febbraio 2012[2][3].

Genealogia episcopale

modifica

La genealogia episcopale è:

  1. ^ Copia archiviata, su cnbb.org.br. URL consultato il 15 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2012). Profilo sul sito ufficiale della CNBB
  2. ^ (PT) CNBB, Necrologio sul sito ufficiale della CNBB, in Sito della CNBB, 13 febbraio 2012. URL consultato il 31 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2012).
  3. ^ Jelson Oliveira, Morre o bispo da Reforma Agrária, in Sito del MST, 13 febbraio 2012. URL consultato il 18-2-2012 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2012).

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica