Lady Marmalade

singolo delle Labelle del 1974
Lady Marmalade
ArtistaLabelle
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1974
Durata7:18
Album di provenienzaNightbirds
Tracce2
GenereDisco
EtichettaEpik
ProduttoreAllen Toussaint, Vicki Wickham
ArrangiamentiAllen Toussaint
Registrazione1974
Formati7"
Labelle - cronologia
Singolo precedente
(1973)
Singolo successivo
(1974)

Lady Marmalade è un singolo del gruppo musicale statunitense Labelle, pubblicato nel 1974.

DescrizioneModifica

Il brano Lady Marmalade, scritto da Bob Crewe e Kenny Nolan, è universalmente conosciuto per il suo provocante ritornello "Voulez-vous coucher avec moi, ce soir?" ("Volete venire a letto con me, stasera?", interpretabile come forma di cortesia o come plurale). Il singolo raggiunse la prima posizione del Billboard Hot 100. Grazie alla sua enorme popolarità, Lady Marmalade ha avuto diverse cover nel corso degli anni. Fra le più celebri quella delle All Saints del 1998, e quella utilizzata per la colonna sonora del film Moulin Rouge!, cantata da Christina Aguilera, Pink, Lil' Kim e Mya.

Anche la Heavy Metal band Manowar ne ha riproposto una parte durante alcuni concerti tenuti in Francia, che si può trovare sul DVD Hell on Earth II.

La canzone racconta la storia di una donna conosciuta solo come "Lady Marmalade", che seduce un uomo per le strade di New Orleans in Louisiana. La frase ripetuta più e più volte nel corso della canzone Voulez-vous coucher avec moi (ce soir)? è ripresa dallo spettacolo Un tram chiamato Desiderio, in cui a pronunciarla era il personaggio di Blanche DuBois.

TracceModifica

  • Labelle 7 single #1
  1. Voulez Vous Coucher Avec Moi Ce Soir? (Lady Marmalade) – 3:14
  2. It Took a Long Time — 4:04
  • Labelle 7 single #2
  1. Voulez Vous Coucher Avec Moi Ce Soir? (Lady Marmalade) – 3:14
  2. Space Children — 3:04

ClassificheModifica

Classifica (1974-1975) Posizione
massima
Austria 17
Canada 1
Italia 5
Paesi Bassi 2
Regno Unito 17
Stati Uniti 1

CoverModifica

La versione di Sabrina SalernoModifica

Lady Marmalade
ArtistaSabrina Salerno
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1987
Durata3:56
Album di provenienzaSabrina
GenerePop
EtichettaBaby Records
ProduttoreClaudio Cecchetto
Registrazione1987
Sabrina Salerno - cronologia
Singolo precedente
(1986)
Singolo successivo
(1987)

Sabrina Salerno ha inciso una cover della canzone nel 1987, pubblicata come secondo singolo dal suo album d'esordio "Sabrina". In Francia e nei Paesi Bassi è stata pubblicata con il titolo Voulez-vous coucher avec moi? (Lady Marmalade) nel 1988.

TracceModifica

7" maxi[1]
  1. Lady Marmalade – 3:55
  2. Boys, Hot Girl, Sexy Girl (7" megamix) – 4:10
12" maxi[2]
  1. Lady Marmalade (12" remix) – 5:57
  2. Boys, Hot Girl, Sexy Girl (12" megamix) – 6:04
CD maxi[3]
  1. Lady Marmalade (12" remix) – 6:08
  2. Boys, Hot Girl, Sexy Girl (megamix) – 6:04
  3. Lady Marmalade – 3:55
  • Remixato da Peter Vriends
  • Prodotto da Claudio Cecchetto

ClassificheModifica

Classifica (1988) Posizione
massima
Francia[4] 41
Paesi Bassi[4] 40

La versione delle All SaintsModifica

Lady Marmalade
ArtistaAll Saints
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 aprile 1998
Durata4:04
Album di provenienzaAll Saints
GenerePop
EtichettaLondon Records
ProduttoreJohnny Douglas, Timbaland
Registrazione1998
FormatiCD
All Saints - cronologia
Singolo precedente
(1997)
Singolo successivo
(1998)

Nel 1998 le All Saints realizzarono una cover di questa canzone, accoppiandola al brano Under the Bridge, cover dei Red Hot Chili Peppers. È il terzo singolo estratto dall'album di esordio del gruppo inglese, arrivato alla vetta della classifica dei singoli più venduti nel Regno Unito. La canzone è completamente cambiata nel testo rispetto all'originale, tranne che per il ritornello. È stata anche inserita nella colonna sonora del film Il dottor Dolittle.

TracceModifica

  • All Saints CD maxi single
  1. Lady Marmalade (98 mix) - 4:02
  2. Lady Marmalade (Mark's Miami Madness mix) – 7:55
  3. Lady Marmalade (Sharp South Park vocal remix) – 8:09
  4. Lady Marmalade (Henry & Hayne's La Jam mix) – 6:47
  • All Saints CD 1
  1. Under the Bridge5.03
  2. Lady Marmalade 4.04
  3. No More Lies 4.08
  4. Lady Marmalade (Henry & Haynes La Jam mix) – 9:23
  5. Under the Bridge (promo video) 5.00
  • All Saints CD 2
  1. Lady Marmalade (Mark!'s Miami Madness mix) – 7:56
  2. Lady Marmalade (Sharp South Park vocal remix) – 8:10
  3. Under the Bridge (Ignorance remix featuring Jean Paul e.s.q) – 4:55
  4. Get Bizzy – 3:45
  • Lords of Acid CD expand your head
  1. Lady Marmalade (1999 mix) – 3:23

ClassificheModifica

Classifica (1998) Posizione
massima
Regno Unito 1
Filippine 7
Francia 28
Svizzera 45

La versione per Moulin Rouge!Modifica

Lady Marmalade
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaChristina Aguilera
FeaturingLil' Kim, Mýa, Pink
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 marzo 2001
Durata4:25
Album di provenienzaMoulin Rouge! Music from Baz Luhrmann's Film
GenereContemporary R&B
Pop rap
EtichettaInterscope Records
ProduttoreMissy Elliott
Registrazione2000
FormatiCD
Certificazioni originali
Dischi d'oro  Austria[5]
(Vendite: 20.000+)
  Francia[6]
(Vendite: 250.000+)
  Grecia[7]
(Vendite: 10.000+)
  Svizzera[8]
(Vendite: 20.000+)
Dischi di platino  Australia (2)[9]
(Vendite: 140.000+)
  Belgio[10]
(Vendite: 50.000+)
  Danimarca[11]
(Vendite: 10.000+)
  Norvegia[12]
(Vendite: 10.000+)
  Nuova Zelanda[13]
(Vendite: 15.000+)
  Paesi Bassi[14]
(Vendite: 60.000+)
  Regno Unito[15]
(Vendite: 760.000+)
  Svezia[16]
(Vendite: 30.000+)
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi d'oro  Italia[17]
(Vendite: 50.000+)
Christina Aguilera - cronologia
Singolo precedente
(2001)
Singolo successivo
(2001)
Lil' Kim - cronologia
Singolo precedente
Hold On
(2001)
Singolo successivo
(2001)
Mýa - cronologia
Singolo precedente
Free
(2001)
Singolo successivo
(2001)
Pink - cronologia
Singolo precedente
(2001)
Singolo successivo
(2001)

Lady Marmalade fa parte di un medley di brani usati per il film del 2001 Moulin Rouge!. Inoltre Christina Aguilera, Lil' Kim, Mýa e Pink registrarono una cover del pezzo che venne pubblicata come singolo. Questa versione è stata prodotta da Missy Elliott. La parte rap del brano è stata scritta da Lil'Kim. I versi della canzone sono stati ulteriormente cambiati per trasferire l'ambientazione della storia da New Orleans al Moulin Rouge di Parigi.

Anche questa versione di Lady Marmalade raggiunse la prima posizione della U.S. Billboard Hot 100, rimanendoci per cinque settimane. Lady Marmalade è stato il quarto brano a raggiungere tale posizione per Christina Aguilera, il primo per le altre tre cantanti, e inoltre la Aguilera non riuscirà, in seguito al successo del singolo, a raggiungere la numero uno della classifica statunitense, posizione che toccherà il decennio successivo con la canzone Moves Like Jagger, con la band pop rock americana Maroon 5. Il singolo ha vinto nella categoria miglior collaborazione pop vocale ai Grammy Awards 2002. Il singolo ha venduto circa 5.2 milioni di copie[18].

Il videoModifica

Il video di Lady Marmalade vede le quattro cantanti eseguire la loro performance sul palco del Moulin Rouge. Tutte e quattro sono vestite in lingerie sexy, ma un po' rétro, e truccate pesantemente. Il trucco e l'acconciatura della Aguilera sono stati paragonati a quelli di Dee Snider del gruppo Twisted Sister. Il video ha vinto l'MTV Video Music Award come Miglior video dell'anno e Miglior video da un film. È inoltre alla trentesima posizione fra i 100 migliori video di Match Music. Nel 2014 il video riceve il Vevo Certified per le oltre 100.000.000 di visualizzazioni.

Esibizioni LiveModifica

Le cinque artiste si sono esibite con la canzone ricreando le atmosfere del video durante gli MTV Movie Award del 2001 e ai Grammy Awards 2002 ma in quest'ultima vi fu anche la partecipazione di Patti LaBelle.

TracceModifica

  1. Lady Marmalade (Thunderpuss Club Mix) – 9:35
  2. Lady Marmalade (Thunderdub) – 8:21
  3. Lady Marmalade (Thunderdrums) – 3:42
  4. Lady Marmalade (Thunderpuss Tribe-A-Pella) - 8:06

ClassificheModifica

Classifica (2001) Posizione
massima
Australia[19] 1
Austria[20] 3
Belgio (Fiandre)[21] 2
Belgio (Vallonia)[22] 3
Canada[23] 17
Danimarca[24] 2
Finlandia[25] 2
Francia[26] 12
Germania[27] 1
Irlanda[28] 1
Italia[29] 6
Norvegia[30] 1
Nuova Zelanda[31] 1
Paesi Bassi[32] 2
Regno Unito[33] 1
Spagna[34] 1
Stati Uniti[35] 1
Svezia[36] 1
Svizzera[37] 1

Classifiche di fine annoModifica

Classifica (2001) Posizione
Australia[38] 13
Austria[39] 11
Francia[40] 51
Irlanda[41] 10
Nuova Zelanda[42] 20
Paesi Bassi[43] 10
Regno Unito[44] 14
Svizzera[45] 4

NoteModifica

  1. ^ Discogs.com
  2. ^ Discogs.com
  3. ^ Discogs.com
  4. ^ a b "Voulez-vous couchez avec moi ce soir ? (Lady Marmalade)", in various singles charts Lescharts.com (Retrieved April 22, 2009)
  5. ^ Austrian singles certification - Christina Aguilera - Lady Marmalade, IFPI Austria. URL consultato il 29 agosto 2018.
  6. ^ Certifications Singles Argent - année 2002, SNEP. URL consultato il 29 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2012).
  7. ^ Top 50 Singles, IFPI Greece. URL consultato il 29 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2002).
  8. ^ The Official Swiss Charts and Music Community: Awards (Christina Aguilera;'Lady Marmalade'), IFPI Switzerland. URL consultato il 29 agosto 2018.
  9. ^ ARIA Charts - Accreditations - 2001 Singles, ARIA. URL consultato il 29 agosto 2018.
  10. ^ 2001 Awards, BEA. URL consultato il 29 agosto 2018.
  11. ^ - 2001 Singles, IFPI Denmark. URL consultato il 29 agosto 2018.
  12. ^ IFPI Norsk platebransje Trofeer 1993 - 2011, IFPI Norway. URL consultato il 29 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2012).
  13. ^ RIANZ Archive Chart, RIANZ. URL consultato il 29 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2013).
  14. ^ Dutch singles certifications - Christina Aguilera/Pink/Lil Kim/Mya - Lady Marmalade, NVPI. URL consultato il 29 agosto 2018.
  15. ^ BRIT Certified, BPI. URL consultato il 29 agosto 2018.
  16. ^ Guld-och Platinacertifikat - År 2001 (PDF), GLF. URL consultato il 29 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2011).
  17. ^ Italian singles certification - Christina Aguilera - Lady Marmalade, FIMI. URL consultato il 29 agosto 2018.
  18. ^ 'Lady Marmalade' - Full Details
  19. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica dell'Australia, su australian-charts.com.
  20. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica dell'Austria, su austriancharts.at.
  21. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica del Belgio (Fiandre), su ultratop.be.
  22. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica del Belgio (Vallonia), su ultratop.be.
  23. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica del Canada, su allmusic.com.
  24. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Danimarca, su danishcharts.com.
  25. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Finlandia, su finnishcharts.com.
  26. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Francia, su lescharts.com.
  27. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Germania [collegamento interrotto], su musicline.de.
  28. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica dell'Irlanda, su chart-track.co.uk. URL consultato il 27 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 14 giugno 2012).
  29. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica dell'Italia, su italiancharts.com.
  30. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Norvegia, su norwegiancharts.com.
  31. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Nuova Zelanda, su charts.org.nz.
  32. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica dei Paesi Bassi, su dutchcharts.nl.
  33. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica del Regno Unito, su chartstats.com. URL consultato l'8 ottobre 2010.
  34. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Spagna, su spanishcharts.com.
  35. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica degli Stati Uniti, su billboard.com.
  36. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Svezia, su swedishcharts.com.
  37. ^ Andamento di Lady Marmalade nella classifica della Svizzera, su hitparade.ch.
  38. ^ ARIA Charts - End of Year Charts - Top 100 Singles 2001
  39. ^ Jahreshitparade 2001 - austriancharts.at
  40. ^ Disque en France Archiviato il 17 gennaio 2012 in Internet Archive.
  41. ^ >> IRMA << Irish Charts - Best of 2001 >>
  42. ^ The Official New Zealand Music Chart Archiviato il 19 marzo 2012 in Internet Archive.
  43. ^ dutchcharts.nl - Dutch charts portal
  44. ^ http://www.ukchartsplus.co.uk/ChartsPlusYE2001.pdf
  45. ^ Schweizer Jahreshitparade 2001 - hitparade.ch

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica