Apri il menu principale
Lago Mulargia
Lago Mulargia 1.jpg
Stato Italia Italia
Regione Sardegna Sardegna
Provincia Sud Sardegna
Comune Orroli, Goni, Nurri, Siurgus Donigala
Coordinate 39°37′29.03″N 9°14′17.26″E / 39.624731°N 9.238129°E39.624731; 9.238129Coordinate: 39°37′29.03″N 9°14′17.26″E / 39.624731°N 9.238129°E39.624731; 9.238129
Idrografia
Origine artificiale
Immissari principali Flumendosa
Mappa di localizzazione: Italia
Lago Mulargia
Lago Mulargia

Il lago del Mulargia si trova in Sardegna, al confine della provincia di Nuoro, e ricade nei territori dei comuni di Orroli, Goni, Nurri e Siurgus Donigala.
È un lago artificiale creato tra il 1951 e il 1958 a seguito della costruzione di una diga posta lungo il corso del rio Mulargia[1]. L'invaso però è principalmente alimentato dall'acqua del Flumendosa, proveniente dal vicino lago Basso del Flumendosa, grazie ad una galleria artificiale lunga 6 km, che unisce i due laghi.
Dal lago Mulargia ha inizio un sistema di condotte idriche, parte in galleria e parte in superficie, che porta l'acqua fino al Campidano di Cagliari; tale acqua è utilizzata per irrigare la fertile pianura e per approvvigionare di acqua potabile la città di Cagliari ed un quarantina di centri minori. Durante il suo percorso, alimenta anche le centrali idroelettriche di Uvini e di S.Miali[2].

Sul lago è possibile praticare il canottaggio. Di grande interesse l'escursione su battello con le partenze previste sia da Siurgus Donigala che da Orroli. La zona su cui ricade il territorio del lago è ricca di vestigia archeologiche di grande importanza, come il nuraghe Arrubiu di Orroli.

Indice

NoteModifica

  1. ^ Diga sul Mulargia, su enas.sardegna.it.
  2. ^ Irrigazione del Campidano di Cagliari, su sardegnadigitallibrary.it.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna