Lago dei Castori

Lago dei Castori
Stato   Italia
Regione   Emilia-Romagna
Provincia   Bologna
Altitudine 136 m s.l.m.
Dimensioni
Lunghezza 0,26 km
Larghezza 0,07 km
Profondità massima 2,5 m

Il lago dei Castori è un piccolo specchio d'acqua della città metropolitana di Bologna, situato nel basso Appennino bolognese, nell'estremità orientale del comune di Pianoro, presso la frazione Botteghino di Zocca.

Il lago dei Castori è il più grande di una serie di laghetti circostanti, tutti posizionati tra la valle del torrente Zena e del suo affluente Laurenzano; più precisamente, si trova in un'ansa dello Zena, sulla sinistra del torrente stesso. Esso venne scavato verso la fine degli anni settanta per crearvi un luogo di pesca sportiva; il piccolo lago, infatti, oltre a essere tuttora impiegato come una placida località appenninica festiva, offre ai pescatori molti esemplari di trota, alborella, persico sole e di gamberetto.

  Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia