Apri il menu principale

EtimologiaModifica

Il nome del genere, Lagopus, deriva dal greco lagos, che significa "lepre", e pus, che significa "piede" e si riferisce alle gambe piumate dell'uccello.

TassonomiaModifica

Comprende tre specie:[1]

La pernice bianca scozzese, sottospecie britannica della pernice bianca nordica (Lagopus lagopus scoticus), è stata a volte considerata una specie separata, Lagopus scoticus, ma è molto tempo che non viene più riconosciuta.

Distribuzione e habitatModifica

Le tre specie sono tutte adattate alle regioni fredde. La pernice bianca nordica è una specie delle foreste boreali circumpolari, la pernice dalla coda bianca è un uccello alpino nordamericano e la pernice bianca alpina vive sia nelle regioni artiche che sulle montagne dell'Eurasia e del Nordamerica. Sono specie stanziali e tutte, ad eccezione della pernice bianca scozzese, hanno un piumaggio bianco invernale che le aiuta a mimetizzarsi sull'ambiente innevato.

BiologiaModifica

Questi sono uccelli strettamente vegetariani, ma in età giovanile si nutrono anche d'insetti. In tutte le specie, ad eccezione della pernice bianca nordica, la femmina si prende tutte le responsabilità della nidificazione e dell'allevamento dei pulcini, come avviene in tutti i gallinacei.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Phasianidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 5 maggio 2014.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Lagopus, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli