Apri il menu principale

Lajos Tóth

cestista e allenatore di pallacanestro ungherese
Lajos Tóth
Laios Toth.jpg
Tóth con la maglia della Ignis Varese
Nazionalità Ungheria Ungheria
Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ritirato 1967 - giocatore
1990 - allenatore
Carriera
Squadre di club
1949-1952Komarom
1952-1956Vasas-Magav
1957-1959Varese
1960-1961Servette
1961-1962Varese
1962-1964Robur Varese
1964-1965Milano 1958
1965-1967Junior Casale
Nazionale
1955-?Ungheria Ungheria24
Carriera da allenatore
1963-1964Robur Varese
1965-1967Junior Casale
1967-1968Alessandria
1968-1974Libertas Asti
1974-1975Auxilium Torino
1976-1978V.L. Pesaro
1983-1984A.P.U. Udine
1984-1985Mens Sana Siena
1985-1986Treviso
1986-1989A.P.U. Udine
1989-1990UG Goriziana
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Lajos Tóth (Nagyigmánd, 3 giugno 1932Varese, 30 agosto 1995) è stato un cestista e allenatore di pallacanestro ungherese naturalizzato italiano.

In Serie A ha vestito la maglia di Varese dal 1957 al 1959 e dal 1961 al 1963.

BiografiaModifica

Giunto in Italia come profugo a seguito della rivoluzione ungherese del 1956, gioca come straniero fino al 1959, anno in cui la Federazione Italiana Pallacanestro decide di non fare schierare stranieri in campionato. Tóth ottiene però la cittadinanza italiana e dal 1961 torna ad essere schierato in campo. Nel 1962 segue il trasferimento dell'allenatore Enrico Garbosi e milita nella seconda squadra di Varese, la Robur et Fides Varese. Il 30 agosto 1995 muore a Varese, all'età di 63 anni, per un tumore.

Galleria d'immaginiModifica

BibliografiaModifica

  • YearBook 1974-1975[collegamento interrotto] della Saclà Asti
  • "Pallacanestro Varese 50 anni con voi" di A. Ossola

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN63008194 · ISNI (EN0000 0000 2544 7117 · LCCN (ENn85357860 · WorldCat Identities (ENn85-357860