Lamberto Grimaldi

sovrano
Lamberto di Monaco
Claudina e Lamberto Grimaldi 2010.jpg
Francobollo raffigurante Lamberto e la consorte Claudina di Monaco
Signore di Monaco
Stemma
In carica 16 marzo 1458 -
marzo 1494
Predecessore Claudina
Successore Giovanni II
Nome completo Lamberto Grimaldi
Nascita Monaco, 1420
Morte Monaco, marzo 1494
Luogo di sepoltura Cattedrale dell'Immacolata Concezione, Monaco
Casa reale Grimaldi
Dinastia Grimaldi di Monaco
Padre Niccolò Grimaldi di Antibes
Madre Cesarina Doria
Coniuge Claudina di Monaco
Religione Cattolicesimo
Motto Deo iuvante

Lamberto Grimaldi (Monaco, 1420Monaco, marzo 1494) è stato signore di Monaco dal 16 marzo 1458 alla morte.

BiografiaModifica

MatrimonioModifica

Lamberto sposò la giovanissima cugina erede al trono Claudina Grimaldi nel 1465 al fine di assicurare alla dinastia regnante l'eredità di Monaco che secondo la costituzione poteva passare solo per eredi diretti maschi. Lamberto apparteneva al ramo dei Grimaldi stabilitisi ad Antibes mentre Claudia faceva parte della più potente famiglia di Monaco. Per questo la loro unione legittimò il controllo dei Grimaldi su Monaco.[1]

Signore di MonacoModifica

 
Stemma dei Grimaldi di Monaco

Lamberto assunse le redini del governo in un periodo complesso, in cui Monaco era estremamente debole. Lamberto si batté per preservare l'indipendenza di Monaco, e di lui si dice che impugnasse la spada e la diplomazia con egual destrezza. Egli adottò per primo il motto della famiglia Grimaldi: Deo iuvante (Con l'aiuto di Dio).[2]

DiscendenzaModifica

Lamberto e Claudina di Monaco ebbero quattro figli e sei figlie:

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Antonio Grimaldi,
signore di Prat
Gaspare Grimaldi  
 
 
Luca Grimaldi,
signore di Antibes
 
Caterina Doria  
 
 
Niccolò Grimaldi,
signore di Antibes
 
 
 
 
Giovanna Grimaldi  
 
 
 
Lamberto Grimaldi  
Enrichetto Doria Cassano Doria  
 
Girolama Del Carretto  
Giovanni Doria  
Andreola ?  
 
 
Cesarina Doria  
Giovanni Doria Gaspare Doria  
 
Maria ?  
Inglesina Doria  
Sescarina De' Mari Egidio De' Mari  
 
Sovrana Marconi  
 

NoteModifica

  1. ^ Lingua, pag. 31
  2. ^ de Bernardy, pag, 28

BibliografiaModifica

  • Françoise de Bernardy, Princes of Monaco: the remarkable history of the Grimaldi family, ed. Barker, 1961
  • Paolo Lingua, I Grimaldi di Monaco, De Ferrari, Genova 2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie